Albert Costa: “Ai miei tempi c’era meno professionalità nel tennis”

Albert Costa: “Ai miei tempi c’era meno professionalità nel tennis”

Albert Costa in un’intervista ha detto che ilo tennis oggi è molto diverso da una volta. Molto diverso è anche fare il giocatore o il capitano di Davis o il direttore di un torneo.

Albert Costa ha parlato dell’evoluzione del tennis negli anni.

“I match sono giocati a una velocità di palla maggiore e con più aggressività” ha detto Costa intervistato da “Industrialtennis.com” “il tennis oggi è più professionale e i tennisti curano la nutrizione e la preparazione atletica. Ai miei tempi non c’era tutta questa attenzione a queste cose”

Costa, che  nel 2002 ha vinto il Roland Garros ed oggi è il direttore tecnico del torneo Atp Barcellona Open ha inoltre commentato i cambiamenti che ci sono stati nella sua vita, da quando non è più un professionista. “Quando giochi sei l’unico protagonista e devi pensare solo a te stesso. Quando invece devi organizzare un torneo o sei il capitano di Davis Cup, devi devi parlare con tutti e prendere in considerazione le esigenze di tutti, se vuoi raggiungere il tuo obiettivo.

Costa ha anche detto con un po’ di rammarico che avrebbe potuto fare di più nella sua carriera, sui campi veloci. Costa  ha raggiunto infatti la semifinale a Miami e a Cincinnati e la finale a Dubai.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy