Analisi del tabellone Atp del Roland Garros

Analisi del tabellone Atp del Roland Garros

Finalmente è stato sorteggiato il tanto atteso tabellone maschile del French Open. Presenti alla cerimonia Maria Sharapova e Rafael Nadal. L’immagine del giorno è stato sicuramente il sorriso sarcastico del 9 volte vincitore del Roland Garros quando il suo nome è stato estratto nella sezione di Novak Djokovic. I finalisti della scorsa edizione potrebbero infatti sfidarsi nei quarti di finale con Nadal che paga l’uscita dai primi 4 giocatori del mondo. Nella parte alta presente anche Andy Murray, atteso all’esordio dal qualificato Arguello.
Nadal-Djokovic
Difficile pensare che qualcuno possa impensierire il n.1 del mondo, deciso più che mai a completare il tanto ambito Career Grand Slam. Il serbo debutterà contro il finlandese Nieminen prima di sfidare il vincente del match tra il nostro Paolo Lorenzi e Gilles Muller. Tomic o Kokkinakis al terzo turno e Gasquet o Anderson agli ottavi di finale difficilmente potrebbero riservare insidie al campione di Belgrado, che ha un cammino facile fino ai quarti di finale. Finito in questa parte di tabellone anche Luca Vanni che all’esordio se la dovrà vedere con Bernard Tomic, per un remake del match vinto dall’azzurro a Montecarlo.

Stesso discorso anche per Rafa Nadal che prima di arrivare ai quarti di finale dovrà piegare Quentin Halys, giovane tennista di casa che senza nulla da perdere potrebbe infiammare il suo pubblico. Da non sottovalutare la sfida al secondo turno con il vincente di Almagro-Dolgopolov. Il primo vero ostacolo per lo spagnolo sarà Grigor Dimitrov, atteso all’esordio dal temibile Jack Sock. Poco sotto anche Andy Murray alle prese con un tabellone a dir poco complicato. Dalla sua parte Kyrgios “l’ammazza grandi” al terzo turno ( anche se sono da vedere le sue condizioni fisiche), Isner (primo avversario di Andreas Seppi) agli ottavi e David Ferrer ai quarti.
2013_5_31_i3GZYmW5pfIxv8yscXLP57
Buon tabellone per il tennista di Javea che sembra già proiettato ai quarti di finale.  David debutterà infatti contro Lacko prima di vedersela al secondo turno probabilmente contro Gimeno-Traver. Nella sezione dell’iberico c’è anche Simone Bolelli che inizierà contro Darcis prima di un eventuale match con Troicki. Presente in questa parte di tabellone anche Marin Cilic, testa di serie n.9, atteso all’esordio da Robin Haase. Sulla strada del croato si trova anche il nostro Andrea Arnaboldi che dopo aver superato le qualificazioni avrà un match tutt’altro che proibitivo contro Duckworth.

All’apparenza tutto facile per Roger Federer nella parte bassa del main draw. Un cammino senza troppe insidie che potrebbe proiettarlo facilmente alla seconda settimana. Gli avversari dell’elvetico saranno un qualificato e poi presumibilmente Granollers e Karlovic nel terzo turno. A preoccupare è Gael Monfils agli ottavi di finale che ha già sconfitto Roger a Montecarlo e per di più con l’aiuto del pubblico potrebbe infiammarsi. Probabile sfida nei quarti con il connazionale ed amico Wawrinka mentre in semi rispettando le teste di serie uno tra Berdych e Nishikori. Il giapponese, uno dei favoriti per i turni finali, debutterà contro Mathieu, prima di sfidare con tutta probabilità Verdasco al terzo turno.
Fabio+Fognini+2013+French+Open+Day+Seven+K_S1XtwH4aLl
Sulla strada di Berdych anche Fabio Fognini. Il ligure che esordirà contro il giapponese Ito potrebbe sfidare il ceco già al terzo turno per un remake del combattuto match andato in scena sui campi del Foro Italico. Fabio non parte dunque sconfitto e per di più sia Ito che probabilmente Paire al secondo turno non dovrebbero impensierirlo.

Difficile avanzare un pronostico per quanto riguarda le semifinali del secondo Slam stagionale. Murray alla luce della splendida stagione disputata sulla terra non può che essere il possibile avversario di Djokovic nel penultimo atto. Ancora più complicato il nostro compito nella parte bassa del main draw. L’occasione è ghiotta per Roger Federer che se saprà sfruttarla potrebbe vedersela con Nishikori, maggiormente avvezzo a giocare sul rosso. 

Il tabellone completo:

N.DJOKOVIC-J.Nieminen
G.Muller-P.Lorenzi
Quali- T.Kokkinakis
Quali-B.Tomic

R.Gasquet-Quali
Quali-Berlocq
B.Kavcic-Y.Lu
T.Smyczek-K.Anderson

G.DIMITROV-J.Sock
P.Carreno-Busta-V.Estrella Burgos
B.Coric-S.Querrey
Quali-T.Robredo

A.Mannarino-J.Melzer
A.Kuznetsov M.Jaziri
N.Almagro-A.Dolgopolov
Q.Halys-R.NADAL

A:MURRAY-Quali
V.Pospisil-J.Sousa
Quali-Quali
D.Istomin-N.Kyrgios

D.Goffin-F.Krajinovic
S.Giraldo-D.Young
J.Chardy-Quali
A.SEPPI-J.Isner

M.CILIC-R.Hasse
J.Duckworth-Quali
J.Janowicz-M.Hamou
J.Vesely-L.Mayer

V.Troicki-J.Struff
S.Bolelli-S.Darcis
D.Gimeno-Traver-J.Souza
L.Lacko-D:FERRER

Parte Bassa

K:NISHIKORI-P.Mathieu
M.Matosevic-T.Bellucci
R.Bemelmans-B.Becker
Quali-F.Verdasco

R.Bautista-Agut-F.Mayer
Quali-L.Rosol
J.Monaco-F.Delbonis
T.Gabashvili-F.Lopez

J.Tsonga -Quali
M.Kukushikin-D.Sela
A.Ramos-Vinolas-P.Andujar
G.Soeda-P.Kohlschreiber

F.FOGNINI-T.Ito
Quali-B.Paire
I.Dodig-R.Stephanek
Quali-T.Berdych

S.Wawrinka-M.Ilhan
D.Lajovic-M.Gonzalez
R.Berankis-S.Stakhovsky
S.Johnson-G.Garcia Lopez

E.Gulbis-Quali
N.Mahut-Quali
F.Tiafoe-M.Klizan
L.Pouille-G.Simon

G.Monfils-E.Roger-Vasselin
D.Schwartzmann-A.Haider-Maurer
D.Thiem-A.Bedene
S.Groth-P.Cuevas

I.Karlovic-M.Baghdatis
D.Dzumhur-M.Youzhny
M.Granollers-Quali
R.FEDERER-Quali

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy