Baghdatis: “Credo che, con Ljubicic, Federer riuscirà a detronizzare Djokovic”

Baghdatis: “Credo che, con Ljubicic, Federer riuscirà a detronizzare Djokovic”

Il cipriota Marcos Baghdatis è convinto dell’unione tra Ljubicic e Federer. “Sono sicuro che faranno buoni risultati”, dice.

Il cipriota Marcos Baghdatis parla dalla Croazia, paese natale di sua moglie e dove sta giocando un’esibizione, la nuova unione tra Roger Federer e Ivan Ljubicic.

Per Baghdatis, che conosce abbastanza bene entrambi i giocatori -sfidò Ljubicic sei volte (4-2 i precedenti) e  otto Federer (1-7)- quest’unione ha l’obiettivo di sconfiggere Djokovic negli slam, cercando di porre fine al dominio del serbo iniziato nel 2011, che è stato particolarmente importante nel 2015.

federer_ljubicic

 

I dubbi che avrebbe potuto avere Federer sul fatto di aver fatto la scelta giusta lasciando Edberg, secondo Baghdatis, non sorgeranno, grazie all’esperienza e al carattere del balcanico:”Ivan è una persona molto intelligente. Sono sicuro che aiuterà Federer e credo che il loro principale obbiettivo sia quello di trovare il modo di battere Djokovic. Credo che quello che cerca di fare Federer è battere Djokovic. Ivan adora il tennis; è stato molti anni nel tour, è stato anche numero 3 del mondo”.

Per il cipriota, quest’unione sarà fruttuosa come è stata quella tra lo svizzero e lo svedese, e gli farà trovare una nuova motivazione nei tornei importanti. “Ljubicic ha giocato e vinto grandi tornei e la mia opinione è che tutto quello che lui aggiungerà al gioco di Federer sarà una scelta che lo aiuterà a vincere. Può aiutarlo sotto il punto di vista tattico, per battere Djokovic e vincere più tornei dello slam. Sono sicuro che andrà a buon fine”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy