David Ferrer: “Chiudo l’anno in bellezza”, e su Nadal: “Non é un dramma essere n.5”

David Ferrer: “Chiudo l’anno in bellezza”, e su Nadal: “Non é un dramma essere n.5”

Nonostante sia stato penalizzato dall’infortunio al gomito e abbia dovuto rinunciare a Wimbledon e a Cincinnati, l’inossidabile David è alle Finals Londra fra i migliori 8 del 2015. E a breve sposerà la fidanzata Marta Tornel. Il valenciano si é infine espresso anche sull’amico Nadal affermando che secondo lui il campione maiorchino non é molto lontano dalla forma migliore.

David Ferrer chiude l’anno in top eight quindi, nonostante l’anno un po’ incerto a causa dell’infortunio al gomito in ragione del quale non ha partecipato a Wimbledon, Bastad Amburgo Toronto e Cincinnati, parteciperà alle ATP Finals di Londra.

“Senza pensare ai risultati, penso che tutto sommato sia stata un’ottima stagione a livello professionale e da un punto di vista personale” Il tennista di Javea infatti il 28 Novembre convolerà a nozze con la fidanzata Marta Tornel.

Marta-Tornel-david-ferrer-

Gli è stato chiesto se fosse soddisfatto del suo girone, lo stesso di Nadal, Wawrinka e Murray “I due gruppi si equivalgono, in ogni caso te la giochi contro i migliori 8 giocatori della stagione. Credo che Novak Djokovic stia giocando in un modo fantastico e ovviamente sarà il giocatore più duro da battere.”

Riguardo all’amico e connazionale Rafael Nadal che ha chiuso l’anno come top 5 dice “Non è un dramma essere n°5 del mondo. Ha dato tantissimo al tennis spagnolo. Oggi come oggi ha dovuto fare dei cambiamenti nel suo gioco e non mi sembra essere ancora al top della forma”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy