Il Raccattapalle: Quello che i tennisti non dicono

Il Raccattapalle: Quello che i tennisti non dicono

Forse i meno storditi tra di voi ricorderanno un recente articolo pubblicato da questa prestigiosa pagina, in cui raccontavamo fissazioni, compulsioni, scaramanzie e tic, vari ed eventuali, dei protagonisti del mondo della racchetta.
Ciò che abbiamo divulgato però è solo la punta dell’iceberg, la parte più scabrosa è stata forzatamente omessa a causa delle consuete pressioni dei poteri forti.

La Nato, la Cia, il Kgb, l’Isis e la redazione di Diva e Donna ci alitano sul collo senza soluzione di continuità per impedirci di rivelare la scomoda verità. Per fortuna però a quest’ora si riuniscono tutti a casa di Michele Zarrillo per guardare le repliche di Paperissima Sprint, quindi cogliamo l’attimo e spifferiamo tutto, senza esclusione di colpi bassi.

rafael-nadal-confident-shirtless-pink-during-ibiza-vacation-03

RAFAEL NADAL
Come non partire dal principe dei complessati. Tutti hanno imparato a conoscere il turpe repertorio di ossessioni del maiorchino, pochi però sono al corrente delle ancor più raccapriccianti “abitudini” di Rafa nel privato. Oltre ad insaporire il Gazpacho con il cerume e usare le uova sode come deodorante, l’iberico custodisce un vizio ancora più raggelante. Prima di ogni allenamento Rafa massaggia i piedi di zio Toni, fingendo che sia Lele Mora.

GAEL MONFILS
Lo sbirulino transalpino ama smorzare la tensione del pre-partita divorando i trattati filosofici di Kierkegaard, ascoltando le sinfonie di Vivaldi e copulando qualunque mammifera abbia delle sembianze terrestri.

IMG-20150227-WA0000

FABIO FOGNINI
Lontano dalle scene e dalle polemiche Fabio si dimostra un ragazzo esemplare, dotato di un’insospettabile sensibilità nei confronti del prossimo. Il numero 1 italiano infatti dedica il proprio tempo libero ai bambini disagiati della periferia ligure, tenendo loro corsi di portamento, dizione, bon ton e bestemmiologia applicata.

FELICIANO LOPEZ
L’insaziabile rimorchiatore iberico, una volta scoperta la fede, pare non essere più lo stesso, Dopo aver animato per anni il circuito con i suoi smottamenti spermatozoici ora Feliciano si dedica anima e corpo al culto della parola del signore. Unica distrazione concessa è l’annuale gita a Medjugorje in compagnia del fido Paolo Brosio, per il tradizionale puttan tour purificatore.

 Kei-Nishikori

KEI NISHIKORI
Il mite e compassato nipponico nel tempo libero scarica la tensione picchiando cani e disabili.

 fed mucca

ROGER FEDERER
Quando non è impegnato a farsi umiliare da tennisti altoatesini e a fecondare la capiente consorte, Re Roger si rilassa davanti a un buon film, di solito sempre lo stesso. Fed rivede all’infinito il capolavoro di Ang Lee ‘I segreti di Brokeback Mountain’,  riproducendone le scene salienti in una fattoria della campagna elvetica con l’inseparabile Marco Chiudinelli.

FRANCESCA SCHIAVONE
La sofisticata milanese tra le quattro mura domestiche si diletta nella scrittura. Francesca infatti tiene una rubrica di moda per il settimanale bresciano ” Cazzi, cazzuole e altri strumenti di piacere”.

ANA IVANOVIC
Chi non può più godere di molto tempo libero è proprio la serba. Oltre ai probanti impegni intercontinentali ora Ana è costretta a dedicare la restante parte della sua vita a schiacciare i brufoli del fidanzatino Schweinsteiger.

 Eugenie+Bouchard+Australian+Open+Day+11+-cSgb8PdfmMl

EUGENIE BOUCHARD
La poppante canadese, una volta smessi i panni dell’agguerrita agonista, nel privato rivela tutto il suo fanciullesco candore. Genie infatti gestisce, con la supervisione della madre, un grazioso bordello nel cuore di Montreal.

ALIZE’ CORNET
La squilibrata transalpina si distingue per il proprio impegno ecologista. Lontana dai campi Alize’ dedica ogni minuto libero alla raccolta differenziata nel proprio quartiere, incaricandosi di smaltire personalmente gli psicofarmaci scaduti.

 
townsend

TAYLOR TOWNSEND
L’inappetente statunitense si è finalmente decisa a dare un taglio netto agli stravizi alimentari, seguendo un ferreo regime nutrizionale. D’ora in poi la giovane promessa americana, prima di inghiottire un cristiano, si premurerà di levargli prima le scarpe.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy