IPTL: ancora una vittoria per gli Indian Aces, successo anche per i Warriors

IPTL: ancora una vittoria per gli Indian Aces, successo anche per i Warriors

Seconda giornata agli IPTL, dove conquistano ancora una vittoria gli Aces, stavolta sugli Slammers, e i padroni di casa, i Japan Warriors, che hanno la meglio sui Royals

Partite, quelle di quest’oggi agli IPTL, più combattute di quelle di ieri, decise solo per pochi game. È il caso del match tra gli Aces e gli Slammers, dove a trionfare sono stati i primi con lo score di 26 giochi a 25. In apertura vittoria per gli Slammers firmata Carlos Moya, che ha regolato per 6-4 Thomas Enqvist. A riportare il punteggio in parità ci ha pensato lo spagnolo Feliciano Lopez, che con il medesimo score si è imposto su Marcos Baghdatis. Ancora una vittoria per gli Aces firmata dalla coppia Mirza/Bopanna, che con un altro 6-4 ha sconfitto Melo e Bertens. Successo anche per Flipkens agli shootout con Bertens e, nel doppio maschile, per Kyrgios/Melo, vittoriosi per 6-4 su Dodig e Lopez.

Nell’altra sfida della giornata hanno vinto i Japan Warriors, che dopo la pesante sconfitta di ieri, hanno superato i Royals per 23 a 20. La prima a portare a casa il set è stata Jelena Jankovic, che ha lasciato solo le briciole a Martina Hingis. La svizzera, poco dopo, si è rifatta nel doppio misto, dove in coppia con Nestor, ha battuto Jankovic e Rojer per 6-4. Match d’altri tempi tra Marat Safin e Goran Ivanisevic, dove ad avere la meglio è stato il croato con lo score di 6-4. Delusione nei Warriors nel doppio maschile, dove non sono bastati Kei Nishikori e Verdasco per conquistare la vittoria contro Cuevas e lo stesso Nestor. Il giapponese si è fatto perdonare poco dopo nel match conclusivo contro Tomas Berdych, spazzandolo con lo score di 6 giochi a 1. Nella giornata di domani gli Indian Aces troveranno gli UAE Royals, mentre i Singapore Slammers saranno opposti ai Japan Warriors.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy