IPTL: Roger Federer giocherà a Dubai, in India e a Singapore

IPTL: Roger Federer giocherà a Dubai, in India e a Singapore

Roger Federer giocherá di nuovo l’ IPTL, avvincente esibizione a squadre di fine stagione che andrà in scena nel continente asiatico. Lo svizzero gareggerà per gli UAE Royals e fará tappa in tre posti diversi: Dubai, Singapore e Nuova Delhi deliziando il pubblico presente.

Roger Federer, attuale n.3 del mondo, ha confermato che scenderá in campo a Dubai, tappa dell’ IPTL ( INTERNATIONAL PREMIER TENNIS LEAGUE), esibizione di fine stagione giunta alla seconda edizione. Il tennista svizzero, viaggerá dunque in tre paesi, salvo qualche cambiamento dell’ultimo minuto.

Il campione di Basilea fará parte della squadra UAE Royals, con sede a Dubai. Marin Cilic, Tomas Berdych, Ana Ivanovic, Kristina Mladenovic, Daniel Nestor e Goran Ivanisevic, lo affiancheranno in questa avvincente esibizione, dove di certo non mancheranno divertimento e spettacolo.

Roger dovrebbe fare la prima apparizione a Nuova Delhi il 12 dicembre, prima di volare a Dubai il 15 e il 16 e infine a Singapore il 18. I primi avversari della squadra dello svizzero saranno gli Indian Aces, capitanati da Rafa Nadal. Dunque potrebbe esserci subito un grande match tra i due, l’incontro che tanti desiderano, anche se si tratterà solo di un’esibizione.

federer-djokovic-iptl

“Mi fa molto piacere giocare per gli UAE Royals a Dubai, Singapore e Nuova Delhi. I fans creano un’atmosfera molto calorosa ed elettrizzante in queste cittá, cosa che mi dá ancora maggiore motivazione quando gioco contro i migliori del mondo in questi luoghi”, ha ammesso il 17 volte campione Slam, che sosterá negli Emirati Arabi 2 giorni, nei quali sará opposto prima di nuovo alla squadra indiana e poi al team giapponese dei “Japan Warriors”.

Roger é uno degli atleti piú talentuosi e rispettati nel mondo. Siamo davvero onorati che giochi per gli UAE Royals. Averlo nel team certamente aumenta le nostre chances di vincere”, ha commentato Neelesh Bhatnagar, contitolare della squadra araba.

Lo svizzero secondo le previsioni dunque giocherà in tre paesi completando la sua partecipazione a Singapore, dove sfiderá la squadra di casa, i “Singapore Slammers” che tra i rappresentanti puó vantare  il numero 1 del mondo Novak Djokovic. Per Federer si tratterà dunque di una parentesi divertente dopo le Atp Finals di Londra, prima dell’inizio della nuova stagione australiana.

Fonti: Gulf News e Punto de Break

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy