Martina Hingis: “Federer leggenda vivente. Il 18esimo Slam per lui é dietro l’angolo”

Martina Hingis: “Federer leggenda vivente. Il 18esimo Slam per lui é dietro l’angolo”

Dall’India Martina Hingis dichiara di essere aperta a collaborazioni con alcuni giocatori e di vedere Federer, ormai una leggenda vivente, ad un passo dal vincere il 18esimo Slam della carriera.

Martina Hingis, dall’India dove sta giocando la Chamipions Tennis League, ha parlato di diversi argomenti come la sua predisposizione ad allenare qualche giocatore in tempi brevi, dei suoi ricordi con un giovane Federer e della sua decisione di giocare il doppio misto alle Olimpiadi di Rio de Janeiro 2016.

La campionessa svizzera ha approfittato dell’intervista con il portale “The Asian Age” per far sapere la sua disponibilitá a fare da coach a giocatori e giocatrici di alto livello. “Apprezzo la questione del coaching perché mi piace passare il tempo con i tennisti. Se qualcuno cerca aiuto e pensa a me, io sono disposta a farlo. Non importa che sia una ragazza o un ragazzo. Ammiro Amelie Mauresmo per accettare la sfida di lavorare sul circuito Atp. Ho sempre avuto una buona tecnica e potrei aiutare gli altri a svilupparla”.

Martina inoltre ha ricordato gli esordi della carriera del connazionale Roger Federer, capace come lei di giocate super. “Mi ricordo la Hopman Cup come uno dei suoi primi grandi successi. La sua é stata una crescita graduale, ma sapeva che avrebbe realizzato grandi cose. Ora è una leggenda vivente. Alcune persone giá due anni fa lo vedevano sull’orlo del ritiro. Sento che il 18° Grande Slam é proprio dietro l’angolo”. 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy