McEnroe: “vi dico perché Federer è un giocatore più costante di Nadal”

McEnroe: “vi dico perché Federer è un giocatore più costante di Nadal”

Durante una lunga intervista il sette volte campione slam e commentatore televisivo ha approfondito ed analizzato i recenti risultati di Roger e Rafa e ha provato a spiegare i perchèédella loro longevità.

Il 15 di settembre uscirà il film che tutto il mondo tennistico sta aspettando. Diretto da Janus Metz Pedersen la pellicola ripercorrerà una delle rivalità più accese della storia del tennis quella tra Borg e McEnroe andata in scena sui migliori campi del palcoscenico mondiale tra il 1978 e il 1981.

borg-mcenroe-orig-locandina
In una recente intervista uno dei protagonisti di questa storica rivalità (John McEnroe) ha voluto parlare a fondo di un’altro antagonismo storico per il tennis: quello, sempre attuale, tra Roger Federer e Rafa Nadal.
“Lo spagnolo dovrebbe vincere più titoli diversi dal Roland Garros. Nadal è leggendario ma la percezione che la gente ha di lui cambierebbe se lui riuscisse a vincere in uno slam diverso da quello parigino. Alcuni anni fa, prima degli infortuni di Nadal lo spagnolo era avanti in tutto, ora Roger è tornato a bussare alla porta e lo ha fatto alla grande. Entrambi possono tornare al top della classifica e non sarebbe una brutta notizia per il tennis, sono encomiabili. Sono un esempio per i giovani e possono insegnare molto, soprattutto mentalmente. “

8222078-3x2-700x467

Se mi piacerebbe tornare ad allenare? Si, anche se ora sto bene. Ho i miei figli e la mia accademia a New York, inoltre adoro giocare il Senior Tour.
Se proprio dovessi tornare ad allenare mi piacerebbe lavorare con Kyrgios, siamo molto simili mentalmente e lui ha un gioco fantastico solo mi dispiace vedere che in alcune partite rinuncia, spero che in futuro sia diverso.

Nick-Kyrgios-6

18 commenti

18 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Jolanda Giglio - 5 mesi fa

    Ma zitto non ci sta stare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Rafa Mbt - 5 mesi fa

    Ma mcenroe ha 100 anni ??????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Loris Polverari - 5 mesi fa

    Tenetevi pure il divino Federer a me non piace ..non ci cambio nemmeno un calzino con il più grande in assoluto Rafa Nadal quello è il tennis

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Romualdo Errico - 5 mesi fa

      Tienitelo stretto, stretto il tuo nadal

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Loris Polverari - 5 mesi fa

      Romualdo Errico il miglior giocatore di tutti i tempi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Rosanna Simeone - 5 mesi fa

      Loris Polverari è giusto che ognuno tifi per il proprio campione. Tu per Nadal ed io per Federer. La differenza è che io, pur amando Roger, riconosco che Rafa è un giocatore immenso, e chi ama il tennis sa riconoscere le qualità di altri giocatori pur tifando per uno solo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Loris Polverari - 5 mesi fa

      Rosanna Simeone guarda che io tifo per Nadal ma Federer è immenso solo i fans sono disgustosi..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Loris Polverari - 5 mesi fa

      McEnroe Sampras Federer sono i più grandi talenti del tennis ..ma non è detto e obbligatorio che uno faccia il tifo per loro _

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    6. Matteo Bonanno - 5 mesi fa

      È proprio grazie a tifosi accaniti con te che non sopporto Rafa, i suoi tifosi sono ridicoli!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    7. Tommaso Magri - 5 mesi fa

      Poraccio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Andrea Casagrande - 5 mesi fa

    Avete rotto le palle con sti titoli acchiappa like… all’interno nessuno parla di uno migliore dell’altro…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Tennis Circus - 5 mesi fa

      Il titolo rispecchia a pieno ciò che è scritto all’interno dell’articolo. Cercando e leggendo l’intervista completa sul web si capisce proprio questo.
      McEnroe non ha detto che uno è meglio dell’altro, anzi ha sottolineato (e nell’articolo è ben presente ) che Nadal è una leggenda del tennis ma che Federer è molto più costante .
      Poi che lo sia perché ha avuto il primo infortunio a 35 anni è probabilmente innegabile, ma McEnroe non lo ha detto e quindi non è riportato.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Andrea Casagrande - 5 mesi fa

      Tennis Circus mi spiace, ma dire “cercando e e leggendo l’articolo sul web” lascia il tempo che trova (senza contare che non mettete nemmeno un link al suddetto). Io leggo un titolo (virgolettato tra l’altro) e mi aspetto almeno di trovarne traccia all’interno, ed è palese che non ci sia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Alberto Larghi - 5 mesi fa

      mc enroe, l anno scorso diceva che Djokovic era il più forte in assoluto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Fabio Remus - 5 mesi fa

    Perchè con la struttura fisica e il tipo d gioco è normale che spesso Nadal si rompa. Federer gioca più naturale e fa meno fatica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Fabio Pioletti - 5 mesi fa

    Perché ha avuto il culo a avere il primo infortunio a 35 anni

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Nadal basa il suo tennis solo sul suo fisico, é normale che abbia avuto più infortuni rispetto a Roger che ha sempre avuto un’idea chiara e sana per altri della sua preparazione ai tornei.
      Il gioco di Roger è naturale e completo con poco utilizzo della fisicità.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Fabio Pioletti - 5 mesi fa

      Dany Heisenberg Calcamucci si però è stato sfigato anche rispetto a murray è djokovic che anche loro sono prevalentemente fisici : Murray ora sta avendo il suo secondo infortunio dopo quello alla schiena ( 2014) e djokovic sta praticamente al primo infortunio serio della carriera

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy