Rafael Nadal si è sottoposto a un auto-trapianto di capelli

Rafael Nadal si è sottoposto a un auto-trapianto di capelli

Il quotidiano spagnolo ha raggiunto Mato Ansorena, il medico che ha eseguito un trapianto di capelli al campione maiorchino

6 commenti

Rafael Nadal era alle prese da qualche tempo con un diradamento dei capelli e, approfittando della sua assenza dai campi, ha deciso di sottoporsi a un trapianto per rinfittire i propri capelli. L’intervento, durato oltre 10 ore, è stato eseguito dal dottor Mato Ansorena, che ha optato per la terapia FUE (Follicular Unit Extraction), una delle più all’avanguardia, che prevede l’estrazione dei capelli dalla nuca della persona. Queste le sue parole: “In quella zona i capelli non cadono mai, e inoltre questo processo facilita l’estrazione e il trapianto effettuato sulla parte frontale del capo, dove a Nadal mancavano i capelli”. Per una buona riuscita è stato necessario radere la testa del giocatore e i risultati si vedranno tra circa sei mesi. Nel frattempo abituiamoci a vedere un Nadal con un taglio molto corto, quando il 29 dicembre prossimo sarà ad Abu Dhabi in un’esibizione pre-stagionale.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Stefano Colombo - 2 settimane fa

    Sì intravedeva un principio di calvizia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Mattia Balducci - 2 settimane fa

    Edoardo Menchetti 2017 vince il decimo Roland Garros

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Edoardo Menchetti - 2 settimane fa

      Redivivo Sansone

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Andrea De Luca - 3 settimane fa

    Conte Nadal

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Renato Aurelio Maria Magrini - 3 settimane fa

    Stefania Mella…. E adesso???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Stefania Mella - 3 settimane fa

      E adesso??
      Gli rimarranno i punti dietro tipo sparachiodi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy