Nick Kyrgios donerà il cachèt di esibizione alla sua NK Foundation

Nick Kyrgios donerà il cachèt di esibizione alla sua NK Foundation

Può essere questo un piccolo passo in avanti per il Kyrgios “maturo” che verrà?

di Francesco Papa

Sulla scia di alcuni suoi colleghi, anche Nick Kyrgios ha aperto una fondazione benefica con l’intento di aiutare i bambini meno fortunati, all’interno di un centro sportivo a 360° tra sport, istruzione e divertimento.

L’australiano ha tenuto ad informare i suoi oltre 700 mila fan di Facebook con un post, a testimonianza di come egli stesso stia anche “maturando“.

FOTO1

«Quest’anno, in un ospedale in Francia , ho capito che avrei dovuto fare qualcosa per aiutare gli altri. Ciò mi ha spinto ad agire e a creare la NK Foundation. Sono attualmente sull’aereo per andare in Argentina a giocare un match contro Del Potro e donerò la mia paga da 100.000 dollari  alla fondazione.

Sarei felicissimo se questa donazione fosse seguita da imprenditori che credano nella nostra visione e vogliano aiutarmi a fare la differenza per quei giovani non privilegiati e a rischio  in Australia. Se sei interessato, o conosci qualcuno che supporterebbe la nostra causa, faccelo sapere qui sotto! Ciò ci aiuterà a creare un gruppo di fondi per iniziare, si spera la costruzione il prossimo anno».

POST FACEBOOK SCREEN

 

 

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ugo Giambanco - 6 mesi fa

    grandissimo giocatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Uccio Giuffrida - 6 mesi fa

    speriamo bene,,se si sistema di testa il talento per arrivare a grandi traguardi ce l’ha’

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy