Novak Djokovic dà forfait per il torneo di Dubai

Novak Djokovic dà forfait per il torneo di Dubai

Il serbo, non al meglio della condizione, preferisce riposare e saltare il prossimo torneo di Dubai, tornando sui campi americani di Indian Wells

Dopo il successo in Coppa Davis contro la Russia, Novak Djokovic ha annunciato che aspetterà il torneo di Indian Wells, in programma il prossimo marzo, prima di rientrare in campo. Salterà, dunque, il torneo di Dubai dove sono già presenti ai nastri di partenza Roger Federer e Andy Murray, che avranno accolto bene la notizia del suo forfait. Del resto uno stop poteva essere prevedibile, vista le non perfette condizioni fisiche e, perché no, anche mentali, dopo la brutta sconfitta rimediata in Australia. Oltre a Indian Wells, il serbo difende parecchi punti anche nei tornei su terra battuta, tra cui spiccano i 2000 punti del Roland Garros. Affrettare i tempi, dunque, potrebbe avere poco significato per il proseguo dell’ancor lunga stagione per continuare a competere ai massimi livelli, come ci ha abituati in questi sei anni da protagonista nel circuito. Campione già quattro volte a Dubai, Djokovic ne approfitterà per tirare il fiato e recuperare dal problema alla spalla, palesato nel primo incontro del weekend di Davis, poi vinto contro il giovane Medvedev.

15 commenti

15 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alberto Ferrara - 2 settimane fa

    Avete la memoria corta, cortissima! Allora guardate come é finita la finale del Master ATP a Londra nel 2014!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Elisa LaGilla - 2 settimane fa

    #jokeRFace

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Luca Dal Fitto - 2 settimane fa

    Tipico esempio di italopiteco…guarda l’isola dei famosi, va

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giulio D'Errico - 2 settimane fa

      Quest’anno sta giocando bene. Halle e Basilea non glieli leva nessuno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Luca Dal Fitto - 2 settimane fa

      Si si, certo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Francesco Livrieri - 2 settimane fa

    Giulio e djokovic l Australia open perche non la vinto dato che lascia solo tornei cosi ahahahahahah.. si desse da fare novak che sta iniziando a fare un po di figure di merda..!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Adriano Filadelfia - 2 settimane fa

    Giulio ma tes solo lui può perdere con istomin ahahhhh imbarazzante

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Daniele Moriconi - 2 settimane fa

    Stai Muto Giulio… parla d’altro che è meglio!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Alberto Larghi - 2 settimane fa

    Cosa doveva fare? la stagione è lunga

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Vincenzo Ticali - 2 settimane fa

    Ma stai zitto Giulio D’Errico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Giulio D'Errico - 2 settimane fa

    Fa bene. Solo slam e masters 1000. I tornei dell’oratorio li lascia a Roger.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Carmine Cantile - 2 settimane fa

      Anche l’Australian Open era un torneo dell’oratorio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Carmine Cantile - 2 settimane fa

      Anche l’Australian Open era un torneo dell’oratorio?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Marco Conte - 2 settimane fa

      Bravo, bravo, adesso torna a guardare le partite di calcio….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Danilo Pomponio - 2 settimane fa

    Teme Roger!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy