Patrick McEnroe dà suggerimenti alle Williams sulla finale di domani

Patrick McEnroe dà suggerimenti alle Williams sulla finale di domani

Patrick McEnroe, fratello del più celebre John e anche lui ex tennista sembra entusiasta della finale femminile dell’AO 2017 e dà suggerimenti alle più famose sorelle del tennis su come vincere una contro l’altra

Difficile crederlo. Dopo 19 anni dal loro primo scontro proprio qui a Melbourne, Venus e Serena Williams lotteranno ancora per un altro titolo Slam. E’ un finale da favola indipendentemente da chi vinca. Ma la domanda è proprio questa. Chi vincerà? Patrick McEnroe si improvvisa stratega di gioco di una e dell’altra trovando le chiavi dei loro match vincenti.

PER SERENA

LA RISPOSTA  – Serena dev’essere tonica subito, cercando da subito di essere aggressiva in risposta al servizio, entrando soprattutto sulla seconda. Dovrebbe stare coi piedi ben dentro al campo in particolare sulla seconda della sorella. Venus infatti ha servito alla grande in semifinale contro CoCo Vandeweghe, ma la sua seconda di servizio è spesso vulnerabile e Serena deve mandarle chiaro questo messaggio “Io attaccherò ogni tua seconda di servizio”

POSIZIONE IN CAMPO – La n°2 del seeding, Serena, deve imporre la sua superiorità e togliere il tempo a Venus, restando coi piedi il più possibile dentro al campo. Serena ha un timing migliore sulla palla rispetto a Venus, quindi se farà un buon gioco di gambe dal primo punto, vincerà la sua battaglia.

SERVIZIO ESTERNO – Siccome la Rod Laver Arena quest’anno è più veloce di come non lo sia mai stata, il servizio esterno risulta particolarmente efficace. Serena che ha il migliore servizio del femminile, deve cercare di mettere spesso il servizio esterno e slice, specialmente sulle parità, quando lo slice è particolarmente efficace. Serena di solito non serve al corpo, però potrebbe variare per evitare le famose risposte-bomba-piattone di Venus.

serena e venus2

PER VENUS

STARE SULLA RIGA DI FONDO – Venus ha un gioco molto più solido quest’anno, sembra tornata la Venus  che non  vedevamo da molto tempo. Mi è piaciuto molto il modo in cui stava in campo contro la Vandeweghe. E’ stata offensiva senza sbagliare molto. Dovrebbe applicare la stessa strategia contro Serena, soprattutto  negli scambi lunghi. Penso che questo sarà cruciale per portare a casa il suo match.

SERVIZIO EFFICACE – Venus dovrebbe, ovviamente, cercare di fare più Ace possibili, ma siccome certamente non è così facile, cercare almeno di mettere in campo molte prime anche perché la sua seconda è attaccabile e darebbe a Serena troppe opportunità contro di lei. I servizi migliori di Venus sono molto slice, e Venus dovrebbe approfittarne sul rovescio di Serena. Sì, Serena è molto pericolosa, ma, se Venus si concentra sul servizio, Serena potrebbe perdere il controllo in  risposta.

CREDERCI –  Più facile a dirsi che a farsi, chiaro, specialmente mentalmente per come si sono messe le cose negli ultimi anni, dopo la malattia di Venus. La maggiore delle Williams deve quindi metterci passione ed energia e dimostrare alla sorellina che scende in campo per vincere. L’atteggiamento è tutto.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy