Roberta Vinci su Facebook: “Non so se sarà il mio ultimo anno ma New York resterà sempre nel mio cuore”

Roberta Vinci su Facebook: “Non so se sarà il mio ultimo anno ma New York resterà sempre nel mio cuore”

Commovente messaggio che Roberta Vinci affida al proprio account Facebook. L’azzurra si è fermata ai quarti ma considerando la condizione fisica ha fatto più del possibile in un torneo che resterà per sempre nel proprio cuore. Sarà stato forse questo il suo ultimo match a New York? Neanche lei lo sa…

Roberta Vinci, sconfitta ai quarti degli Us Open dalla numero 2 del mondo Angelique Kerber, confida le proprie sensazioni attraverso un post su Facebook. “Lo so, sono arrivata ai quarti di finale di quello che posso ormai dire di essere il mio torneo preferito- scrive l’azzurra- e questo è straordinario. Dispiace per oggi, non posso negarlo ma di una cosa sono soddisfatta: sono consapevole di aver dato tutto quello che potevo e in alcuni momenti anche qualcosa di più. Per una volta mi sento di dirlo, anche se questo non permetterà alla sconfitta di fare meno male: sono orgogliosa di me. E prima di ogni altra cosa sono orgogliosa di essere italiana” continua Roberta.

Forse non la rivedremo più sui campi di Flushing Meadows ma le emozioni che le ha regalato un torneo così speciale sono indimenticabili: “Non so se questo sarà il mio ultimo anno nel tennis, non so se tornerò mai più qui da giocatrice. Ma se c’è una cosa che so è che New York è e sarà per sempre nel mio cuore. Qualunque cosa succeda a questa città non smetterò di essere eternamente grata. Grazie ❤”.

Poche righe ma sicuramente commoventi e ricche di significato da parte di una giocatrice che ha fatto la storia del nostro tennis. Con la mente ancora alla storica ed indimenticabile finale dello scorso anno non possiamo che dirle grazie di tutto a prescindere dalla decisione che prenderà a fine 2016.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy