Roger Federer partecipera’ alla Hopman Cup 2017: preparazione ottima?

Roger Federer partecipera’ alla Hopman Cup 2017: preparazione ottima?

Roger Ferderer oltre ad essere detentore di 17 titoli Slam ama anche divertirsi con il proprio sport, e dove meglio potrebbe se non in quel di Perth, dove ogni anno ai primi di Gennaio si svolge la Hopman Cup?

DOPO 15 ANNI ROGER SARA’ ALLA HOPMAN CUP – La Hopman Cup è un torneo misto che si gioca a Perth, Australia ai primi di  Gennaio, a cui partecipano squadre miste composte da un giocatore e una giocatrice per nazione. Il n°3 del mondo Roger Federer ha annunciato che farà ritorno a Perth a Gennaio 2017, dopo ben 15 anni di assenza e lo farà in coppia con la 19enne svizzera Belinda Bencic.

UN’OTTIMA PREPARAZIONE – Il 34enne  ormai leggenda del tennis che vinse a Perth nel 2001 in coppia con la 19enne Martina Hingis e vi partecipò per l’ultima volta nel 2002 in coppia con quella che sarebbe poi diventata sua moglie Mirka, asserisce oggi con 17 titoli Slam che partecipare alla Hopman Cup sarà per lui un ottimo modo per iniziare la stagione 2017 in preparazione degli Australian Open “La ricordo come una buona preparazione…ho pensato sarebbe stato bello giocarla di nuovo…sono molto felice “ dice infatti lo svizzero in un video realizzato dagli organizzatori australiani.

CHE DIVERTIMENTO GUARDARLA! – “Stavo guardando alla tele la Hopman Cup, e precisamente la partita fra  Kyrgios e Murray e mi è venuta voglia di esserci anch’io, ho pensato che sarebbe stato divertente. Alla tele mi è sembrato bellissimo, l’atmosfera era molto simpatica e anche il pubblico. Ho avuto voglia di essere lì” Naturalmente a Perth sono tutti entusiasti, compreso il ministro del turismo Lisa Harvey, per questa decisione di Roger. Gli organizzatori dicono infatti “La Hopman Cup ha ospitato I più grandi nomi del tennis nei suoi 28 anni di storia, questo 2017 comincerà sicuramente alla grande con la presenza di tali personaggi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy