Venus Williams, tra sport e lavoro

Venus Williams, tra sport e lavoro

Com’è il rapporto di Venus Williams con il suo corpo? “Me lo sono sempre chiesta, ma ho pensato: cosa puó fare per me, e non, come in molti casi, come apparisse agli occhi degli altri”, ammette Venus. In un recente articolo apparso sul New York Times, si è parlato del problema riguardante l’immagine delle giocatrici, facendo riferimento a Serena Williams. “Molte atlete vorrebbero emulare il suo fisico… ma molte non vogliono proprio”, questa la frase che ha fatto scatenare tifosi ed addetti, secondo i quali vi era una sottile vena polemica, a stampo razzista e sessista. Cosmopolitan ha deciso di intervistare sua sorella, Venus, per conoscere la sua opinione al riguardo.

Molte persone hanno una concezione distorta riguardo le donne muscolose, poichè secondo loro sono mascoline e poco desiderabili. Qual è la tua opinione?

Sono sempre stata felice del mio corpo, perchè non mi é mai interessato come apparissi agli occhi degli altri. Voglio essere in salute ed in forma, e, come atleta, voglio essere forte. Vorrei che le avversarie mi vedessero allenata e fresca dall’altra parte della rete tanto da non voler giocare contro di me. Questo è il mio obiettivo.”
OLYMPUS DIGITAL CAMERA
Che tipo di allenamento adotti a livello fisico?

“Io lascio che il mio corpo faccia ció che vuole. Sono un’atleta, quindi il mio obiettivo primario è cercare di raggiungere la miglior performance possibile. In termini di allenamento fisico, faccio molti esercizi fisici propedeutici per il tennis e per la prevenzione degli infortuni. Anche se non si pratica uno sport, è importante che la schiena sia sempre intatta, perchè molti infortuni provengono da lì.”

Insieme a Billie Jean King, sei stata la vera promotrice dell’uguaglianza dei montepremi tra uomini e donne, già da Wimbledon 2007. Ti senti una femminista?

“No, non mi sento di voler appartenere ad alcuna categoria. Sono Venus e credo nell’uguaglianza per tutti, non solo per le donne. Io credo nell’uguaglianza dell’educazione, del cibo, della possibilità di mangiare in modo salutare. Credo nell’uguaglianza e nella parità, per tutte le cose.”

Tutti sanno che sei una grande campionessa. Ma ci sono altri ambiti o aspetti in cui domini?

“Sono una grande lavoratrice, questa è una particolarità. Quando ero più giovane, non praticavo praticamente nessun altro sport: ero in campo 5,6,7,8 ore per allenarmi al meglio. È questo ció che devi fare per crearti una memoria muscolare che ti aiuti nel tempo. Quando pratichi uno sport come ho fatto io, a livello più che agonistico, non si  riesce ad eccellere in altre discipline. Non potrei mai giocare a basket, sono un disastro! Non so dribblare, sono scordinata, è orribile.”
venus-williams-auckland_3248778
Molte donne hanno un lavoro e non riescono a conciliare impegni familiari ed extra-lavorativi. Tu invece, oltre ad essere una tennista professionista, hai una linea di abiti (EleVen) ed una compagnia di interni (V*Starr). Dove trovi il tempo per tutte queste cose?

“L’attività principale nella mia vita è il tennis. Mi alleno la mattina ed anche durante la giornata. Fortunatamente ho un team qualificato in entrambe le mie società, e ció mi permette di girare il mondo con i tornei. Quando mi reco in ufficio sono sempre sfatta. Le uniche volte in cui sembro presentabile, è quando vado nei meeting (ride, ndr).”

Tu sei assolutamente in perfetta forma, ma abbiamo casi di atlete che si ritirano molto presto. Pensi che il tuo ritiro arriverà a breve? Quali sono i tuoi prossimi obiettivi?

“Si, sono stata in una fashion school, ed a breve mi laureeró in una business school. Ho molti esempi e modelli nella mia famiglia, a partire dalla mia sorella maggiore, che è un avvocato. Non mi piace scrivere papiri, ed in questo mi aiuta lei. È bello ed utile avere un background nell’arte e nel business. È un connubio perfetto.” Il suo successo è stato frutto di un duro lavoro, sin da bambina. Su Instagram ormai, le cosiddette “fitness people” diventano spesso celebrità.

Come vedi questo successo in relazione al tuo?

“Amo vedere le persone felici e piene di successo. È fantastico. C’è abbastanza spazio per tutti, per questo auguro a tutti un futuro ricco di gioie.”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy