Australian Open, finale doppio: Marach e Pavic conquistano il titolo

Australian Open, finale doppio: Marach e Pavic conquistano il titolo

La coppia formata da Oliver Marach e Mate Pavic si è aggiudicata la vittoria dello Slam australiano, prevalendo sul duo colombiano, costituito da Juan Sebastian Cabal e Robert Farah, con il punteggio di 6-4 6-4.

di Federico Gasparella

Oliver Marach è stato il terzo austriaco a vincere il titolo del Grande Slam nel doppio maschile, dopo Julian Knowle (US Open 2007) e Jürgen Melzer (Wimbledon 2010 e US Open 2011). Nella finale odierna, insieme allo storico compagno Mate Pavic, sono riusciti ad avere ragione del duo colombiano, formato da Juan Sebastian Cabal e Robert Farah, realizzando un doppio 6-4 in poco più di un’ora e mezza di gara. Marach e Pavic già hanno conquistato una serie di risultati sensazionali nel corso della scorsa stagione. Tra i tanti risultati di rilievo si ricorda la vittoria delle Finals lo scorso dicembre. In merito alla partita di oggi, fin dai primi scambi si è potuta rilevare chiaramente la loro supremazia, in particolare all’interno dei propri turni di battuta, dove si sono dimostrati estremamente coordinati nei movimenti ed insuperabili nel gioco a rete. La prima partita si è decisa con un break al nono game: nel momento decisivo del set, Marach e Pavic hanno fatto pesare la loro maggiore esperienza, raggiungendo il vantaggio con grande abilità. Il secondo parziale si è svolto alla stessa stregua di quello precedente. Il duo austriaco e croato ha condotto il match, controllando gli scambi nel migliore dei modi. In conclusione, sempre al nono gioco, si sono aggiudicati il break determinate, concludendo favorevolmente la gara con un altro 6-4.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy