Australian Open: Muguruza, Azarenka e Ivanovic al terzo turno

Australian Open: Muguruza, Azarenka e Ivanovic al terzo turno

Altra vittoria lampo per Vika Azarenka, che avanza verso l’ ottavo contro Garbine Muguruza, che con ogni probabilità ci dirà chi è l’ Anti Serena in questo torneo.

Commenta per primo!

Vittorie senza problemi, nella notte, per Garbine Muguruza e Victoria Azarenka, destinate a incontrarsi in un ottavo di finale, che molto probabilmente ci consegnerà una seria candidata al ruolo di finalista della parte bassa del tabellone.

Garbine+Muguruza+Australian+Open+Day+4+oLMDgnqTlxil

 

La spagnola dopo l’ esplosione avuta nella seconda parte del 2015, per ora non sta deludendo le aspettative, e anche quest’ oggi ha sfoderato una prestazione convincente, contro la belga Flipkens, lontana parente della giocatrice vista qualche anno fa, ma sempre avversaria da non sottovalutare. Muguruza che dopo un set più combattuto, archivia velocemente la pratica, e si guadagna un terzo turno, che la metterà di fronte alla ceca Strycova, vincitrice con qualche sofferenza di troppo, sulla statunitense Vania King (349 del ranking).

Sembra aver definitivamente risolto i problemi fisici, Vika Azarenka, che continua a spazzare via chiunque cerchi di sbarrarle la strada, dopo il doppio 6-0 del primo turno, questa volta la bielorussa concede tre game alla montenegrina Danka Kovinic, liquidata in un ora di gioco. Per la Azarenka terzo turno che sembra poter mantenere un andamento simile ai primi due match disputati, contro la nipponica Naomi Osaka, numero 127 del ranking, che nella notte si è imposta a sorpresa su Elina Svitolina.

Prosegue la sua avventura in terra australiana anche Ana Ivanovic, che supera la lettone Sevastova, con un doppio 6-3, in un match mai in discussione dove la serba ha sfruttato la “collaborazione” della sua avversaria, che in due occasioni ha regalato il proprio turno di servizio a suon di doppi falli. Durante il match è stata necessaria una sospensione di oltre mezz’ora, a causa di una caduta di uno spettatore, sugli spalti, che non ha danneggiato comunque la Ivanovic, abile a tenere in mano l’ andamento del match, come aveva fatto prima della sosta. Per la serba, arrivata a Melbourne dopo un pessimo avvio di stagione, che l’ aveva vista eliminata al primo turno, in due occasioni, ora terzo turno difficile, contro l’ americana Madison Keys (testa di serie numero 15), in una parte di tabellone che ha perso le principali favorite, e rappresenta un’ occasione da non lasciarsi sfuggire.

article-2264306-17020FCD000005DC-223_634x478

Come abbiamo già detto più volte, è un Australian Open caratterizzato da una vera e propria ecatombe di teste di serie, dopo la Svitolina (18), che come già detto è uscita a sorpresa contro la Osaka, saluta Melbourne anche Sabine Lisicki (30). Per la tedesca sconfitta in tre set contro la ceca Denisa Allertova, al termine di un match che è andato oltre le due ore di gioco, con la Lisicki che prima recupera un set di svantaggio, ma al terzo cede dopo aver recuperato un break, perdendo il servizio sul 4-4.

 

Australian Open donne

Risultati secondo turno:

 

J. Konta b. S. Zheng 6-2 6-3

A. Ivanovic b. A. Sevastova 6-3 6-3

V. Azarenka b. D. Kovinic 6-1 6-2

G. Muguruza b. K. Flipkens 6-4 6-2

B. Strycova b. V. King 7-6 6-4

V. Lepchenko b. L. Arruabarrena V. 7-6 6-4

M. Brengle b. J. Larsson 7-5 4-6 6-1

D. Allertova b. S. Lisicki 6-3 2-6 6-4

N. Osaka b. E. Svitolina 6-4 6-4

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy