Australian Open, ok Murray e Raonic

Australian Open, ok Murray e Raonic

Tutto facile per Murray e Raonic, sorprende invece l’eliminazione di Verdasco che aveva estromesso dal torneo Rafa Nadal.

Nuova tornata di secondi turni all’Australian Open nella notte italiana. Nessuna sorpresa dai big: Murray annichilisce il gigante australiano Groth con il punteggio di 6-0 6-4 6-1 (ora affronterà Sousa che ha superato Giraldo 6-3 7-5 3-6 6-1), mentre Raonic conferma gli ottimi segnali di inizio stagione con Robredo: tre set tirati (7-6 7-5 7-5) e un terzo turno con Troicki.

Bene anche Isner, con 20 ace e un match sempre in controllo (6-3 7-6 7-6 su Granollers) e Monfils che fa suo il derby francese con Mahut 7-5 6-4 6-1.

Sorpresa, invece, per l’eliminazione di Verdasco, dopo la vittoria su Nadal, ad opera di Sela: 4-6 6-3 6-3 7-6.

 

Altri risultati:

Robert – Ram 6-1 6-7 4-6 7-5 7-5

Troicki – Smyczek 6-4 7-6 7-6

Johnson – Bellucci 6-3 6-2 6-2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy