Australian Open, ottavi: Fognini eliminato

Australian Open, ottavi: Fognini eliminato

Fabio non è mai stato in grado di mettere in reale difficoltà Berdych, che ha chiuso in tre set dopo due ore e nove minuti.

di Jacopo Crivellari, @JacoCrivellari

Una brutta nottata per l’Italia del tennis, che ha puntato la sveglia intorno alle 2.30 per vedere il match dell’ultimo portacolori rimasto in gara agli Australian Open. Fabio Fognini ha appena finito la propria partita di ottavi di finale, in cui ha giocato contro Thomas Berdych.

Davvero poco da aggiungere al netto punteggio con cui il ceco ha sconfitto l’azzurro, che ha da recriminarsi una partenza diesel, diventata ormai una brutta abitudine per lui in quel di Melbourne. In tutti i match che ha disputato, infatti, Fabio ha sempre perso il primo turno di servizio. La differenza con le altre volte è stata che oggi, Thomas non ha dato al “nostro” margine di recupero: ha giocato senza strafare, ma facendo le scelte corrette ed evitando errori gratuiti in cui invece è incappato svariate volte Fogna. Dopo aver perso 1-6 il primo parziale, il ligure ha avuto una partenza deficitaria anche nel secondo, subendo il break ed un parziale di otto punti a zero nei primi due giochi. Nel quarto gioco, Fabio sembrava essersi svegliato dal sonno dogmatico: sul 30-40 in suo favore, con uno scambio prolungato ha condotto Berdych all’errore, riportandosi in parità nel punteggio. Tuttavia, due turni di battuta più tardi le speranze di vittoria del parziale si sono spente contro il muro ceco, eretto da un Thomas cinico e con l’8% di punti con la prima. Nella terza ed ultima frazione, Fabio ha perso anche la calma, ed ha gettato per terra la racchetta e l’asciugamano con dei continui gesti di stizza: anche in questo set, Fogna era riuscito a recuperare il ritardo di un break che aveva accumulato, salvo poi riperdere il servizio nel game successivo, che, sul 5-3, ha aperto la strada a Berdych verso il successo.

Abbandona così la kermesse australiana anche l’ultimo italiano rimasto in gara. Thomas ai quarti se la vedrà probabilmente contro Roger Federer.

Australian Open, ottavi:

T. Berdych b. F. Fognini 6-1 6-4 6-4

20 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Pier Franco Parisi - 9 mesi fa

    N’tu culu sfigato interista

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Virginia Valdinocci - 9 mesi fa

    Nooo ci abevo proprio creduto! Beh aspettosmo il prossimo torneo ok?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Roberto Aurecchia - 9 mesi fa

    Alcuni scrivono parliamo di altra categoria.
    Berdich altra categoria??ma di che parlate..ha vinto dei tornei futuras e qualche challenger..è di un altra categoria???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Giuseppe Schepis - 9 mesi fa

      Finali slam e innumerevoli semifinali….una carriera sempre nei primi 6 del mondo . Direi che è un altra categoria rispetto fognini

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Marco De Rito - 9 mesi fa

      Berdych è uno dei fenomeni tra i “normali”, senza considerare che si è giocato su cemento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Luca Spadafora - 9 mesi fa

      Fenomeno o non fenomeno, Fognini non può competerci. Lo dicono i fatti..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Ivana Moresco - 9 mesi fa

      Berdych è stato tra i primi 5/6 del mondo. Quando MAI Fognini lo è stato????Buon giocare ma non ai livelli fi Berdych. PRECISO NEL 2015 É STATO n. 4 del mondo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Paolo Rizzo - 9 mesi fa

      Infatti rispetto a Fognini è di ben altra categoria. Non vi sono dubbi! Best ranking 4 posto contro il 13 posto (per poche settimane di Fognini)…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Pietro Vadalà - 9 mesi fa

    Il servizio é troppo a favore di chi è piu alto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Ivana Moresco - 9 mesi fa

    Parliamo di altra categoria..@

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Rafa Mbt - 9 mesi fa

    Fogna sempre fogna

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Andrea Centoni - 9 mesi fa

    In effetti.. tutti qui avremmo battuto berdich… visti alcuni commenti.. in realtà poteva fare di più fognini… e questo spesso succede. Tuttavia ha disputato un buon torneo, peccato. Cmq complimenti per come ha giocato fino ad oggi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mark Otto - 9 mesi fa

      Solito commento inutile che compare sempre. Quindi per commentare serve aver qualche titolo ?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Andrea Centoni - 9 mesi fa

      Mark otto… se parli di inutilità rileggiti.. ti servirà.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Patrizia Dal Pozzo - 9 mesi fa

    Il solito

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Gloriana Mondini - 9 mesi fa

    Ottimo, chissà che impari la modestia

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Libena Zarobilova - 9 mesi fa

    Tomáši,hodnĕ štĕstí!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Brunella Tamagna - 9 mesi fa

    Peccato..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Trimonti Maurizio - 9 mesi fa

    Va beh. Buò bastare cosi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Non avevo dubbi!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy