Australian Open, qualificazioni femminili: avanza Trevisan. Di Giuseppe out con rimpianti

Australian Open, qualificazioni femminili: avanza Trevisan. Di Giuseppe out con rimpianti

La tennista fiorentina accede al secondo turno e salva la spedizione azzurra femminile. Eliminate le altre italiane in tabellone.

di Sebastiano De Caro, @seba_de_caro

Si è conclusa la seconda giornata di qualificazioni femminili degli Australian Open. Dopo la sconfitta subita da Jasmine Paolini nella notte tra lunedì e martedì, resta ancora negativo il bilancio delle azzurre in gara.

Martina Trevisan è l’unica italiana ad accedere al secondo turno del tabellone cadetto del primo Slam stagionale. La tennista fiorentina ha sconfitto in tre set la ceca Zarycka (6-4 1-6 6-2), approdando così all’ostacolo successivo dove affronterà la temibile uzbeka Sharipova, n. 30 del seeding. Tanti rimpianti invece per Martina Di Giuseppe che, pur disputando un ottimo match contro l’ucraina Kalinina, è costretta ad arrendersi solo al tiebreak del terzo parziale, perso per 10 punti a 5. Da segnalare che la tennista laziale ha mancato l’appuntamento con un match point sul 5-4 in suo favore, ma con l’avversaria al servizio. Niente da fare per le altre azzurre impegnate quest’oggi. Solo quattro games raccolti da Grymalska e Gatto-Monticone, opposte rispettivamente a Flink e Kiick.

I risultati delle italiane in gara oggi:

Varvara Flink (RUS) b. Anastasia Grymalsaka (ITA) 6-3 6-1
(5) Anhelina Kalinina (UKR) b. Martina Di Giuseppe (ITA) 6-4 2-6 7-6
Allie Kick (USA) b. Giulia Gatto-Monticone (ITA) 6-2 6-2
Martina Trevisan (ITA) b. Anastasia Zarycka (CZE) 6-4 1-6 6-2

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy