Australian Open: Radwanska e Sharapova agli ottavi

Australian Open: Radwanska e Sharapova agli ottavi

Nei primi incontri andati in scena nella notte, a Melbourne, vittorie per due delle più alte teste di serie rimaste in gara, Agnieszka Radwanska, e Maria Sharapova, che si regalano l’ accesso agli ottavi di finale.

Commenta per primo!

Nei primi incontri andati in scena nella notte, a Melbourne, vittorie per due delle più alte teste di serie rimaste in gara, Agnieszka Radwanska, e Maria Sharapova, che si regalano l’ accesso agli ottavi di finale.

Radwa wins

Per la polacca, vittoria senza particolari sofferenze, contro la giovane portoricana Monica Puig, che resiste per un set, prima della resa definitiva; due stili di gioco completamente opposti, il gioco ricco di variazioni e cambi di ritmo della Radwanska, viene contrastato nel primo set dalla Puig, che cerca di rispondere con la potenza dei suoi colpi, da fondo campo, riuscendoci, fino al 4-3 in suo favore con il servizio a disposizione. È l’ ultimo sussulto del match, che da questo punto, vede la maga inanellare una serie di nove game consecutivi,  che chiudono l’ incontro e confermano l’ ottimo stato di forma della numero 4 del mondo, tornata definitivamente ai livelli che le competono.

Qualche problema in più per Maria Sharapova, contro Lauren Davis, nella riproposizione di Davide contro Golia (oltre 30 centimetri di differenza fra le due ), la siberiana fa il bello e cattivo tempo: dopo un primo set dominato, in appena 27 minuti, che lascia presagire una passeggiata di salute, per la testa di serie numero 5, che però nel secondo set si blocca, iniziando a commettere errori, sia col dritto, che al servizio. Tutti questi errori permettono alla Davis di pareggiare il conto dei set, e di arrivare al terzo e insperato parziale, dove però la Sharapova ritorna in se, chiudendo addirittura 6-0.

Per la Sharapova ottavo di finale contro Belinda Bencic, che supera in rimonta una ritrovata Katerina Bondarenko, con il punteggio di 4-6 6-2 6-4; la svizzera si complica le cose nel primo set, regalando a 0, il suo turno di servizio, sul 5-4 in favore della ventinovenne ucraina. Nelle altre due frazioni, la Bencic cerca di prendere in mano le sorti dell’ incontro, riuscendo a imporre il suo gioco, alternando brevi periodi di blackout e di nervosismo, che tengono in partita la Bondarenko, tornata a buoni livelli in questo Slam. 4-6 6-2 6-4 il punteggio finale, ed ottavo che si preannuncia interessante, con la svizzera, che sarà il primo vero banco di prova, per una Sharapova che potrebbe pagare i passaggi a vuoto avuti oggi.

bencic-600x337

Continua la sua avventura anche Margarita Gasparyan, la ventunenne russa, brava a sfruttare un tabellone non proibitivo, supera la kazaka Putintseva, con il punteggio di 6-3 6-4, e si regala un ottavo di finale contro Serena Williams, aumentando così i rimpianti di Sara Errani, giustiziato al primo turno dalla Gasparyan.

 

Risultati terzo turno:

M. Sharapova b. L. Davis 6-1 6-7 6-0

A. Radwanska b. M. Puig 6-4 6-0

M. Gasparyan b. Y. Putintseva 6-3 6-4

B. Bencic b. K. Bondarenko 4-6 6-2 6-4

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy