Australian Open, secondo turno: eroico Fabbiano, Nadal vola.

Australian Open, secondo turno: eroico Fabbiano, Nadal vola.

Impresa del tennista italiano che vince al super tiebreak del set decisivo.

di Alessandro Leva

Thomas Fabbiano si qualifica per la prima volta nella sua carriera al terzo turno di uno Slam. Tutto questo dopo tre ore e mezza di battaglia contro Reilly Opelka, chiusasi al set decisivo. Il primo parziale è già un thriller: si finisce al tiebreak dove Fabbiano cede 17-15, al sesto set point, dopo essere stato avanti 4-0. I successivi due set sono vinto agilmente da Fabbiano, così come il quarto da Opelka. Si arriva dunque all’ultimo set dov’è questa volta Fabbiano mantiene il vantaggio acquisito nel tiebreak, portando a casa la partita. Al terzo turno, incontrerà Grigor Dimitrov, il quale – seppur con qualche incertezza e un secondo set perso – si è liberato in quattro set di Cuevas.

Oltre a questo match, altre due partite si sono chiuse al quinto: una ha visto prevalere Bautista Agut su Milmann – il quale sotto due a zero era riuscito a portarsi in parità – mentre la seconda è stata vinta da Alex De Minaur, che prosegue il suo magic moment, battendo non senza difficoltà lo svizzero Laaksonen, anch’egli in grado di rimontare – invano – un doppio set di svantaggio. Infine, tutto facile nel match di punta di giornata per Rafa Nadal: il maiorchino non ha avuto problemi nel battere in tre set il tennista di casa Ebden.

AUSTRALIAN OPEN MASCHILE SECONDO TURNO – RISULTATI:

Fabbiano b. Opelka 67(15) 62 64 36 76(5)

Bautista b. Milmann 63 61 36 67(6) 64

Dimitrov b. Cuevas 63 67(5) 63 75

De Minaur b. Laasksonen 64 62 67(7) 46 63

Nadal b. Ebden 63 62 62

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy