Australian Open, secondo turno: vittorie agevoli per Wozniacki, Sabalenka e Sakkari. Bene Anisimova, fuori Vekic

Australian Open, secondo turno: vittorie agevoli per Wozniacki, Sabalenka e Sakkari. Bene Anisimova, fuori Vekic

La danese passeggia contro Johanna Larsson e aspetta Maria Sharapova al terzo turno. Nessun problema per Sabalenka e Sakkari, Anisimova domina ed in poco meno di un’ora elimina dal torneo Lesia Tsurenko.

di Pierluigi Serra, @pierluigi_serra

TUTTO FACILE PER WOZNIACKI, SABALENKA E SAKKARI – La danese, campionessa in carica dello Slam australiano, ha dominato il suo match di secondo turno contro la svedese Johanna Larsson, incapace di opporsi in maniera credibile alla manovra e al ritmo da fondo campo dell’ex numero uno del mondo. Wozniacki ha lasciato appena quattro giochi alla malcapitata avversaria (6-1 6-3 il punteggio finale), garantendosi così un posto nel terzo turno del torneo di Melbourne, dove potrebbe affrontare per l’undicesima volta in carriera Maria Sharapova.

Vittoria senza particolari difficoltà anche per Aryna Sabalenka, che ha superato in due set la britannica Katie Boulter, n. 97 Wta. Dopo un inizio incerto, culminato in un break a favore di Boulter, la bielorussa ha preso in mano le redini del gioco e, dopo aver recuperato lo svantaggio, ha controllato con grande autorevolezza e tranquillità il match, chiuso poi con il punteggio di 6-3 6-4.

Continua l’ottimo stato di forma di Maria Sakkari; la greca, dopo aver sconfitto al primo turno Jelena Ostapenko, si è imposta agevolmente sulla qualificata australiana Astra Sharma, decisamente penalizzata da un rendimento al servizio insufficiente. Al prossimo turno Sakkari se la vedrà con un’altra australiana, molto più insidiosa, la testa di serie n. 15 Ashleigh Barty.

LE ALTRE PARTITE – Con una prestazione a dir poco perfetta e in meno di un’ora di gioco, Amanda Anisimova, giocatrice statunitense classe 2001, ha estromesso dal torneo la testa di serie n. 24 Lesia Tsurenko. Il 6-0 6-2 finale non è che la conferma dell’assoluto dominio esercitato dalla giovanissima americana fin dal primo punto della partita. Dopo la vittoria della Anisimova, è arrivato anche il successo della connazionale, nonché compagna di doppio, Danielle Collins, che, dopo aver battuto Julia Goerges al primo turno, ha superato Sachia Vickery con il punteggio di 6-3 7-5. Abbandona, invece, l’Australian Open Donna Vekic, sconfitta a sorpresa al terzo set dalla wildcard australiana Kimberly Birrell.

Risultati:

[5] S. Stephens b T. Babos 6-3 6-1

A. Pavlyuchenkova b [9] K. Bertens 3-6 6-3 6-3

A. Sasnovich b [20] A. Kontaveit 6-3 6-3

[19] C. Garcia b [WC] Z. Hives 6-3 6-3

[31] P. Martic b M. Vondrousova 6-4 7-5

[15] A. Barty b Y. Wang 6-2 6-3

M. Sakkari b. [Q] A. Sharma 6-1 6-4

A. Anisimova b. [24] L. Tsurenko 6-0 6-2

D. Collins b. S. Vickery 6-3 7-5

[WC] K. Birrell b. [29] D. Vekic 6-4 4-6 6-1

[3] C. Wozniacki b. J. Larsson 6-2 6-3

[11] A. Sabalenka b. K. Boulter 6-3 6-4

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy