Australian Open, terzo turno: Zverev e Coric sono realtà

Australian Open, terzo turno: Zverev e Coric sono realtà

I due tennisti sono ormai parte integrante del tennis moderno: per entrambi, prima volta agli ottavi degli Australian Open.

di Alessandro Leva

Non ci sarebbe voluta questa giornata a Melbourne per capire come Alexander Zverev e Borna Coric non fossero più delle rivelazioni. Il tedesco – campione in carica delle ultime ATP Finals – ha come obiettivo nel 2019 quello di consacrarsi negli Slam e la partenza di quest’anno non è stata male. Per la prima volta in carriera, infatti, Sascha rompe il muro del terzo turno agli Australian Open e approda agli ottavi dopo aver regolato in tre set la sorpresa di casa Alex Bolt. Dal canto suo, Coric, a ridosso della top ten, raggiunge il suo quasi coetaneo agli ottavi di finale, in seguito alla vittoria in quattro set contro Kraijnovic. Nonostante la partenza in salita, il croato è stato in grado di rimontare il set di svantaggio e portare a casa la partita. Agli ottavi, nel caso di doppia vittoria di entrambi, potrebbe manifestarti un quarto di finale inedito Sascha vs Borna.

Ad opporsi al tedesco ci sarà Milos Raonic, mentre Coric sfiderà Lucas Pouille. L’enfant prodige francese sta disputando il miglior Australian Open della sua carriera: la vittoria in poco meno di 4 ore su Popyrin l’ha spedito agli ottavi di finale, risultato mai raggiunto da Pouille che a Melbourne era sempre uscito all’esordio in ben cinque partecipazioni consecutive. Nonostante questo, il francese si è complicato non poco la vita per battere la sorpresa aussie: una volta in vantaggio due set a zero, nel terzo parziale Pouille non è riuscito a vincere il tiebreak, sebbene fosse in vantaggio 4/0 e abbia avuto un match point sull’8/7. Popyrin, dal canto suo, è stato in grado di allungare la partita fino al quinto set – rimontando un piccolo svantaggio a inizio quarto – nel quale, però, il break decisivo al sesto gioco ha indirizzato la partita verso il transalpino. La sfida con Coric potrebbe riportarlo ai quarti di finale di uno Slam, dove manca dagli Us Open 2016, rimasti celebri per la vittoria su Rafa Nadal.

AUSTRALIAN OPEN MASCHILE TERZO TURNO – RISULTATI

Zverev b. Bolt 63 63 62

Coric b. Kraijnovic 26 63 64 63

Pouille b. Popyrin 76(3) 63 67(10) 46 63

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy