Australian Open uomini: Djokovic vince facile, Dimitrov e Monfils lo imitano

Australian Open uomini: Djokovic vince facile, Dimitrov e Monfils lo imitano

Il serbo batte Verdasco in 3 set, il bulgaro e il francese si sbarazzano rispettivamente di O’Connell e Vesely.

Commenta per primo!
Nella seconda giornata degli Australian Open 2017 scendono in campo i giocatori sorteggiati nella parte bassa del tabellone, quella che vede presente il numero due del mondo. Ed è proprio il match tra Djokovic e Verdasco il più atteso della giornata. Nole c’è: memori della fresca partita di semifinale a Doha, dove Verdasco prima di arrendersi nel terzo set aveva sciupato la bellezza di cinque match point, tutti si chiedono se sarà una sfida con la stessa intensità della precedente, se Verdasco sarà capace di rimettere in difficoltà il fuoriclasse serbo, e infine la domanda delle domande ” che Djokovic vedremo in questi Australian Open?” In quella che alla fine per lui si rivelerà una normale giornata in ufficio ci penserà proprio il serbo di Belgrado a spazzare ogni minimo dubbio.
NOLE C’E’ – Primo set facile: complice anche un Verdasco disastroso nella prima frazione non si gioca mai e dopo una ventina di minuti siamo già sul 5-0 serbo. Lo spagnolo è lontano parente di quello di Doha (o forse è un altro Nole) ma l’impressione è che in quello che di fatto è il suo slam il numero due è più centrato e soprattutto più concentrato. Secondo set equilibrato: Verdasco è consapevole che deve restare attaccato alla partita per evitare che questa gli sfugga totalmente di mano e complice un piccolo calo di tensione di Djokovic ottiene il break. Il tempo di cambiare campo e si va sull’ uno pari, contro break. Ora si lotta, spesso si arriva ai vantaggi con palle break salvate da entrambi. Naturale conseguenza è un tie quanto mai decisivo. Nole pur non facendo nulla di trascendentale rimane concentrato. Il tiebreak va in cascina col risultato di 7-4 e la partita è chiusa. Terzo set di routine: partita oramai saldamente nelle mani di Djoker che con due break chirurgici porta a casa il terzo set e la partita senza patire più di tanto. Ottima impressione quella lasciata dall’ex numero uno.
GRIGOR VOLA – Dimitrov avanti facile: C’è partita solo per un set nella sfida che vedeva opposti il talento bulgaro al giocatore di casa e attuale numero 231 del mondo. Primo set combattuto in cui l’ex fidanzato di Maria Sharapova dà comunque l’impressione di essere in totale controllo dell’avversario, specie nei suoi turni di battuta. Si arriva così al tie break in cui Dimitrov cambia marcia e con un perentorio 7-2 conquista il primo set per poi amministrare negli altri due parziali, dove è capace di fare break tempestivi appena ne ha l’opportunità e senza concedere più nulla nei suoi turni di servizio. Sempre più vicina la sfida a Djokovic negli ottavi di finale.
MONFILS DOMINA – Altro uomo atteso ad una prova almeno sulla carta non facile, trattandosi di un primo turno, è Gael Monfils opposto al ceco Vesely, cliente scomodo che se in giornata è capace di scalpi importanti. Non è però il caso odierno, Monfils si dimostra in discrete condizioni fisiche dopo l’infortunio che ne ha condizionato il rendimento alle finals, è padrone del match sin dalle prime battute dell’incontro e non permette mai al ceco di rientrare in partita.  Monfils batte Vesely col netto punteggio di 6-2 6-3 6-2.

 

Australian Open, primo turno

[32]P. Kohlschreiber b. N. Basilashvili 6-4 3-6 7-6(2) 6-4
Dutra Da Silva b. J. Donaldson 3-6 0-6 6-1 6-4 6-4
Young b. [Q] T. Fabbiano 6-4 7-6(1) 6-4
[25] G. Simon b. [WC] M. Mmoh 6-1 6-3 6-3
[24] A. Zverev b. R. Haase 6-2 3-6 5-7 6-3 6-2
Berlocq b. R. Albot 6-4 7-6(4) 5-7 7-6(8)
[3] M. Raonic b. D. Brown 6-3 6-4 6-2
[30] P. Carreno-Busta b. [Q] P. Polanski 6-0 3-6 3-6 6-2 3-0 rit.
Nishioka b. [Q] A. Bolt 6-4 1-6 6-2 6-4
[11] D. Goffin b. [Q] R. Opelka 6-4 4-6 6-2 4-6 6-4
[Q] F. Tiafoe b. M. Kukushkin 6-1 6-7(3) 6-3 6-2
Edmund b. S. Giraldo 6-2 7-5 6-3
Dolgopolov b. B. Coric 6-3 6-4 3-6 7-6(7)
[9] R. Nadal b. F. Mayer 6-3 6-4 6-4
[18] R. Gasquet b. [Q] B. Mott 6-4 6-4 6-2
[8] D. Thiem b. J-L. Struff 4-6 6-4 6-4 6-3
G. Muller b. T. Fritz 7-6(6) 7-6(5) 6-3
[WC] A. Whittington b. A. Pavlasek 6-4 4-6 6-2 6-3
[13] R. Bautista b. G. Pella 6-3 6-1 6-1
[18] R. Gasquet b. [Q] B. Mott 6-4 6-4 6-2
J. Thompson b. J. Sousa 6-7(2) 4-6 6-3 6-2 6-1
[Q] R. Stepanek b. D. Tursunov 6-2 7-6(1) 6-3
E. Escobedo b. D. Medvedev 7-5 4-6 7-6(1) 6-1
H. Chung b. R. Olivo 6-2 6-3 6-2
[21] D. Ferrer b. [Q] O. Jasika 6-3 6-0 6-2
B. Paire b. T. Haas 7-6(2) 6-4 rit.
F. Fognini b. F. Lopez 7-5 6-3 7-5
G. Monfils b. J. Vesely 6-2 6-3 6-2
G. Dimitrov b. C.O’Connell 7-6(2) 6-3 6-3
N. Djokovic b. F. Verdasco 6-1 7-6(4) 6-2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy