Le grandi sorprese nella storia degli Australian Open

Le grandi sorprese nella storia degli Australian Open

Nel tennis nulla è scritto a priori e la lista delle uscite illustri è in continuo aggiornamento. Per il momento abbiamo sviscerato le più clamorose del primo Slam dell’anno

Jennifer Capriati 2003

Coloro i quali hanno potuto assistere al match del giovedi pomeriggio australiano, sono stati abbastanza fortunati ad essere parte di una pagina storica dello slam down-under. Le cinque ore di tennis intrigante hanno decretato la vittoria del numero 117 del mondo, Denis Istomin, il quale ha avuto la meglio sul sei volte campione di Melbourne e numero 2 del mondo, Novak Djokovic dopo aver raggiunto il tabellone principale grazie ad una wildcard per il torneo. L’uzbeko è arrivato al secondo turno con un record negativo di 1-32 contro i top 10, mentre dall’altra parte della rete, Nole non era uscito così precocemente da uno slam da quando fu sconfitto a Wimbledon nel 2008 allo stesso turno per mano di Marat Safin. È stato un evento straordinario, ma dove si piazza questa vittoria tra le sorprese degli Australian Open? Vediamo insieme le eliminazioni più illustri e decidete voi quali sono state le più inaspettate.

La due volte vincitrice e campionessa uscente lasciò il campo in lacrime dopo che Marlene Weingartner, numero 90 al mondo, la estromise con il punteggio di 2-6 7-6 6-4 nella Rod Laver Arena.
Risultati immagini per jennifer capriati australian open

[tps_title]

Lleyton Hewitt 2003

[/tps_title]

Campione di Wimbledon e numero 1 del mondo, ‘Rusty’ era il favorito alla vittoria finale nel torneo di casa più importante, specialmente dopo essere arrivato al quarto turno e dover affrontare Younes el Aynaoui. L’ eroe locale fu sconfitto 6-7 7-6 7-6 6-4 dal 31enne coraggioso marocchino che poi affrontò in un classico moderno, Andy Roddick.
Risultati immagini per lleyton hewitt australian open 2003

[tps_title]

Martina Navratilova 1984

[/tps_title]

In cerca della sua 75ma vittoria di fila, era in campo per vincere il suo settimo trofeo del Grande Slam consecutivo. Helena Sukova però non era d’accordo, infatti la numero 9 del tabellone raggiunse la semifinale sui campi in erba di Kooyong nel Dicembre del 1984 infliggendo un 1-6 6-3 7-5 a Martina. Questa fu l’unica sconfitta della Navratilova da Gennaio in quell’anno e le speranze del Grande Slam annuale sfumarono per soli due incontri.
Risultati immagini per martina navratilova australian open

[tps_title]

Roger Federer 2005

[/tps_title]

Il campione uscente degli Australian Open stava puntando ad un altro major nel 2005. Veniva da una striscia positiva di 26 vittorie consecutive e non aveva perso neanche un set a Melboune Park fino alla semifinale contro Marat Safin. Il russo, numero 4 ATP, salvò anche match point prima di avere la meglio sullo svizzero 9-7 al quinto set.
Risultati immagini per federer australian open 2005

[tps_title]

Steffi Graf 1997

[/tps_title]

Amanda Coetzer fu una spina nel fianco per la forte tedesca nel 1997. La sud africana infatti le inflisse tre sconfitte in quella stagione, a Berlino al Roland Garros e appunto agli Australian Open. La Coetzer vinse un veloce e feroce incontro 6-2 e recuperò da 3-5 per vincere il secondo set 7-5.
Risultati immagini per steffi graf australian open

[tps_title]

John Newcombe e Ken Rosewall 1976

[/tps_title]

I due giocatori erano ‘la crema’ del tennis australiano e prime teste di serie dei Championships del 1976. Tuttavia il trofeo fu alzato da un altro australiano, Mark Edmonson, numero 212 del mondo, che li sconfisse entrambi sempre al quarto set.

Risultati immagini per John Newcombe edmondson australian open

[tps_title]

Rafael Nadal 2016

[/tps_title]

Sette anni prima, Nadal estromise il suo connazionale Fernando Verdasco in un’epica partita e tutt’ora la più lunga degli AO nella semifinale vinta al quinto set dal maiorchino. Tornando al 2016, la vendetta fu consumata e Verdasco si impose al primo turno vincendo al quinto set.
Risultati immagini per nadal verdasco australian open

[tps_title]

Boris Becker 1997

[/tps_title]

Becker tornò quell’anno a Melbourne cercando di difendere il suo titolo, ma si trovò di fronte la forza di Carlos Moya che lo eliminò al primo ostacolo per 5-7 7-6 2-6 6-1 6-4.
Risultati immagini per becker australian open

[tps_title]

Venus Williams 2004

[/tps_title]

Lisa Raymond incontrò 3 volte Venus in carriera prima della partita di Melbourne e riuscì a collezionare soltanto un totale di 13 games senza mai vincere un set. Questo incontro di terzo round però segnò un cambio di rotta, infatti la Raymond si impose 6-4 7-6 e Venus dovette ammettere dopo il match che si sentiva alquanto sotto shock.

Risultati immagini per venus williams raymond australian open

[tps_title]

Pete Sampras 1996

[/tps_title]

‘Pistol’ Pete bel 1996 dettava legge nel circuito. Veniva dalle vottorie negli ultimi due Slam del 1995, ma si dovette arrendere al 19enne Mark Philippoussis al terzo turno. Gli incontri tra i due divennero un classico duello tra due dei migliori servizi dell’epoca. In quell’occasione Philippoussis mise a segno 30 aces per vincere in 3 set.
Immagine correlata

[tps_title]

Roger Federer 2015

[/tps_title]

Per gli italiani tifosi di Federer questo è stato sicuramente il risultato a sorpresa più dolce e amaro che si potesse prevedere. Infatti il talentuoso Andreas Seppi allora numero 46 del ranking, riuscì nell’impresa di battere l’elvetico con il risultato di 6-4 7-6 4-6 7-6 dopo aver perso i 10 precedenti testa a testa.

Risultati immagini per seppi federer australian open

[tps_title]

Simona Halep 2016

[/tps_title]

La qualificata Zhang Shuai fu sopraffatta dalle emozioni durante le interviste post partita. Perchè? Semplice, battendo la numero 2 del seeding al primo turno, arrestò una striscia considerevole di 14 apparizioni di fila ad uno Slam senza mai aver vinto un singolo match. Uno sforzo notevole. Purtroppo la tennista rumena anche quest’anno a causa di un infortunio è uscita al primo turno.

Risultati immagini per halep shuai australian open

[tps_title]

Nick Kyrgios 2016

[/tps_title]

 Durante questo Australian Open Andreas Seppi ha saputo ripetersi in fatto di sorprese, battendo il beniamino del pubblico aussi, Nick Kyrgios proseguendo il suo cammino nello Slam in corso.

Avete scelto la vostra sorpresa preferita? Nel tennis nulla è scritto a priori e la lista delle uscite illustri si allungherà di certo ma per il momento abbiamo sviscerato le più clamorose del primo Slam dell’anno.
Risultati immagini per seppi kyrgios australian open
Di Mirko Gianni

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy