Angel Cotorro: “Nadal ha un’infiammazione, sarà pronto per la prossima stagione”

Angel Cotorro: “Nadal ha un’infiammazione, sarà pronto per la prossima stagione”

Il medico del maiorchino spiega i motivi che hanno spinto il suo cliente a chiudere anticipatamente la stagione, ma promette che sarà al 100% della forma per il 2017. Intanto Toni Nadal critica la programmazione post Us Open.

1 Commento

Nei giorni scorsi Rafa Nadal ha annunciato sui propri social che chiuderà anzitempo la sua stagione, rinunciando così al Master 1000 di Parigi Bercy, ma sopratutto alle ATP World Tour Finals di Londra. Intervenuto a Cadena Ser, Cotorro ha affermato: “sarà pienamente recuperato entro l’inizio della stagione. Abbiamo già fatto un programma, la lesione preliminare è già stata curata, ora dobbiamo trattare un’infiammazione che non gli ha permesso di giocare al massimo.”

ABBIAMO ACCELERATO IL RECUPERO” – Tony Nadal concorda con la decisione di suo nipote, anzi fa una piccola critica anche al programma dello spagnolo: “Ha un edema al polso che gli ha provocato dolore. Abbiamo accelerato il recupero perché volevamo giocare le Olimpiadi dove Rafa ha fatto bene. Dopo lo US Open avrebbe dovuto fermarsi e non giocare la Davis. Ora la priorità è recuperare completamente, dopo di che tra 15 giorni torneremo ad allenarsi per preparare il primo torneo della stagione ad Abu Dhabi, poi andremo a Brisbane e a Melbourne.”

 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Donatella Barbini - 2 mesi fa

    Lo spero vivamente

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy