Atp Estoril: Tsitsipas elimina Anderson. Avanzano Carreno Busta e Jarry

Atp Estoril: Tsitsipas elimina Anderson. Avanzano Carreno Busta e Jarry

Stefanos Tsitsipas si è imposto al terzo set su Kevin Anderson, testa di serie numero uno del tabellone. Nel pomeriggio, il tennista ellenico dovrà superare Roberto Carballés Baena per accedere alle semifinali

di Redazione Tennis Circus

Il giovane ellenico ha avuto ragione di Kevin Anderson, testa di serie numero uno del tabellone, con il punteggio di 6-7 6-3 6-3.  La prima partita si è distinta per la grande solidità di entrambi nel conservare i propri turni di battuta. Alla fine il tie break si è rivelato essere decisivo: Anderson non ha sbagliato praticamente nulla, mentre Tsitsipas ha commesso qualche leggerezza di troppo, che ha permesso al sudafricano di vincere il primo set. Il secondo parziale è iniziato sulla falsariga del precedente. Verso la metà, tuttavia, il tennista ellenico ha innalzato i ritmi del proprio gioco e, di conseguenza, è stato in grado di prendere il controllo del palleggio. Con un break raggiunto al sesto gioco, si è aggiudicato il secondo set per 6-3. La partita decisiva ha visto il sudafricano continuare a subire le iniziative dell’avversario, complice un evidente calo sotto il profilo atletico, non riuscendo più a risultare incisivo. Così, Tsitsipas ha potuto avvantaggiarsi di un break al quinto e poi di un altro, determinate, al nono gioco, che gli ha consegnato direttamente la vittoria della partita. L’ellenico nel primo pomeriggio affronterà Carballes Baena, per conquistarsi un posto in semifinale. Lo spagnolo ha avuto la meglio sul britannico Norrie. In conclusione, sono avanzati ai quarti di finale, anche Pablo Carreno Busta e Nicolas Jarry, che hanno superato, rispettivamente, Nicher e Ojeda.

I risultati:

C. Norrie b. R.Carballes Baena 7-5 2-6 6-7(1)

[1] K.Anderson b. S.Tsitsipas 7-6(3) 3-6 3-6

P.Carreno-Busta b. N.Nicher 6-1 7-5

N.Jarry b. L.R.Ojeda 6-3 7-6(6)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy