ATP Finals: che il gioco abbia inizio!

ATP Finals: che il gioco abbia inizio!

Domani avranno inizio le ATP Finals di Londra, ovvero l’ultimo grande torneo della stagione, con i migliori otto giocatori pronti a darsi battaglia: chi riuscirà ad aggiudicarsi il tanto agognato titolo?

di Luciano Nocera

Domani avranno inizio le ATP Finals di Londra, che vedranno protagonisti i migliori otto giocatori della stagione. Il numero uno del mondo Novak Djokovic, vincitore degli ultimi due slam dell’anno, è in pole position per la vittoria finale, vista la fiducia acquisita dopo le ultime uscite (tralasciando la finale di Bercy). Per il serbo, le quote di Sisal Matchpoint, riguardo una sua possibilie vittoria finale sono a 1,57. Il numero tre del ranking Roger Federer, nonché seconda forza del seeding dato il forfait di Nadal, invece, ha la ghiotta opportunità di arrivare a quota 100 titoli ATP proprio a fine stagione, in uno degli eventi più importanti dell’anno. Le quote per lui sono a 4,00. I due sopracitati sono gli unici ad aver già vinto il titolo e sono anche i principali favoriti. Tutti gli altri, quindi, cercano il primo trionfo in quel di Londra. Tra gli otto, un gradino sotto i primi due probabilmente c’è Alexander Zverev (quotato a 12,00), in cerca di una vittoria che gli darebbe molta fiducia in vista dell’Australian Open dell’anno venturo. Non dimentichiamo però Cilic (quotato a 16,00), Isner, Anderson e Nishikori, grandi interpreti del gioco sul cemento, che potrebbero dare parecchio fastidio ai favoritssimi. Colui che probabilmente si trova mezza spanna in ritardo è Dominic Thiem, il quale non fa del gioco sul veloce la sua arma migliore. Ad ogni modo, bisogna anche considerare che stiamo parlando dei migliori al mondo, che sapranno trarre il massimo dai loro mezzi. Ed infatti, Dominic, inseme a Isner, Anderson e Nishikori è quotato a 33,00.

Domani inaugurerà il programma il match che vedrà Dominic Thiem opposto a Kevin Anderson nel primo pomeriggio (ore 15:00), mentre chiuderanno la prima giornata Roger Federer e Kei Nishikori (ore 21:00), che si affronteranno in un remake del quarto di finale di quest’anno giocatosi a Bercy.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nicola Vaselli - 1 mese fa

    Penso Djokovic. Mi auguro Federer. Sarebbe una consacrazione per Zverev. Sarebbe riparatorio per i tanti guai per Nishikori. Sarebbe un premio alla carriera per Anderson. Sarebbe liberatorio per Cilic. Sarebbe sorprendente per Isner. Sarebbe miracoloso per Thiem.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Nicola Vaselli - 1 mese fa

    Penso Djokovic. Mi auguro Federer. Sarebbe una consacrazione per Zverev. Sarebbe riparatorio per i tanti guai per Nishikori. Sarebbe un premio alla carriera per Anderson. Sarebbe liberatorio per Cilic. Sarebbe sorprendente per Isner. Sarebbe miracoloso per Thiem.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy