Atp Montecarlo: 5.000 € di multa per Jared Donaldson

Atp Montecarlo: 5.000 € di multa per Jared Donaldson

Dopo il brutto episodio nel match contro Ramos Vinolas, l’americano ha ricevuto un’ammenda di 5000 €

di Redazione Tennis Circus

Sotto di un set e di un break nel match contro Ramos-Viñolas, Jared Donaldson ha dato vita a un brutto episodio con l’arbitro di sedia Arnaud Gabas, che sceso a controllare un segno sul servizio dello spagnolo, ha visto su di sé tutta l’ira dello statunitense non d’accordo sulla sua interpretazione dei fatti. Parole e atteggiamento colorito quello di Donaldson che non ha accettato la decisione del giudice di sedia e ha richiesto l’intervento del supervisor. Entrato in campo l’arbitro gli ha spiegato la situazione e l’atteggiamento dell’americano, che ironicamente ha chiesto scusa all’arbitro: “oh, mi dispiace: ho ferito i tuoi sentimenti?”, domandosi inoltre il perché del warning ricevuto per comportamento antisportivo. Il gioco è poi ripreso e il match si è concluso in favore di Ramos, mentre per Donaldson è arrivata quest’oggi una multa di 5.000 € per il comportamento tenuto in campo.

Il video dell’accaduto:

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Mat Somma - 5 mesi fa

    Enrico Adamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Enrico Adamo - 5 mesi fa

      Non si doveva comportare così,per carità,ma aveva ragione.
      La palla era uscita di almeno 10 cm

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Mat Somma - 5 mesi fa

      Si ma sul 40 0 per ramos vinolas

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Margot Tassi - 5 mesi fa

    A casa di corsa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Sergio Pagani - 5 mesi fa

    Dovrebbe essere squalificato per una stagione!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Massimo Mangiarotti - 5 mesi fa

    Mandatelo a ripetizione da ROGER. Come essere uomini corretti in campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Maria Diomede - 5 mesi fa

    Io lo avrei squalificato..per poco non picchiava il Giudice

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniela Narducci - 5 mesi fa

      Il problema è che Donaldson aveva ragione. Inaccettabile il comportamento, ma aveva ragione sulla chiamata non data. Se l’arbitro avesse chiamato il supervisor come chiesto da Donaldson, non si sarebbe nemmeno beccato la multa. Magari un warning unicamente per il tono eccessivo e i modi. Il tutto poi è accaduto perchè proprio a causa dei segni che le palline lasciano nel campo, non esiste il falco sulla terra. Con un hawk-eye si sarebbe risolta in pochi secondi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Maria Diomede - 5 mesi fa

      Daniela Narducci In ogni caso la sua reazione è stata davvero inaccettabile ed anche molto esagerata a mio parere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Daniela Narducci - 5 mesi fa

      Maria Diomede Sì, assolutamente. Non lo metto in dubbio. Mi ha fatto specie che comunque anche il supervisor gli abbia dato torto. Ok, il warning ovviamente per l’attacco d’ira era giusto, ma la pallina di Ramos era fuori. Hanno perso di vista quello che è stato a monte del suo impeto d’ira tutti quanti in quel frangente. Con il falco si sarebbero risolti i problemi e non ci sarebbero state sanzioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy