ATP Rotterdam: anche Kyrgios dà forfait

ATP Rotterdam: anche Kyrgios dà forfait

Sempre di più gli assenti all’ATP 500 di Rotterdam: tra questi, l’ultimo a dare forfait è Nick Kyrgios.

di Marco Tocci

In queste settimane diversi giocatori hanno annunciato il ritiro dall’oramai imminente ABN AMRO World Tennis Tournament che avrà luogo a Rotterdam, con un prize money dal valore di quasi 2 milioni di euro: il primo a cancellarsi dal tabellone principale è stato Grigor Dimitrov, il quale ha spiegato di non essere ancora al massimo delle sue condizioni; successivamente è stata la volta di Kyle Edmund e Alexander Zverev, quest’ultimo a causa di un problema alla caviglia non ancora risolto completamente.

Infine, è da poco arrivata la conferma che nemmeno il tennista australiano Nick Kyrgios prenderà parte all’ATP 500 di Rotterdam; in merito alla sua assenza, il direttore del torneo Richard Krajicek ha affermato: “La scorsa settimana Kyrgios ha fatto una risonanza al ginocchio e ha poi giocato una partita di doppio per vedere come stava andando il recupero, che tuttavia si è rivelato insufficiente. Per questo motivo non potrà ancora una volta giocare a Rotterdam quest’anno“.

È infatti il terzo anno (secondo consecutivo) che il giocatore australiano si ritrova costretto a rimandare la propria partecipazione all’ABN AMRO World Tennis Tournament, rinunciando così ad un’eventuale conquista di punti che, dato il momento critico che sta attraversando, gioverebbero di gran lunga al suo ranking.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy