Basilea 2018: niente campo dedicato a Roger Federer

Basilea 2018: niente campo dedicato a Roger Federer

Il St.Jakobshalle, campo centrale del torneo di Basilea, per il momento non cambierà il nome (doveva essere ribattezzato “Roger Federer Arena”) per motivi politici.

di Roberto Arduini

Una brutta notizia per i fan di Roger Federer. Infatti il famoso stadio centrale di Basilea nominato “St.Jakobshalle”, casa di Roger Federer, non cambierà nome (al momento) come si ipotizzava da un po’ di tempo a questa parte, e non ci saranno neanche vie dedicate al campione svizzero.

PROBLEMI DI BILANCIO- Il torneo inoltre, sta anche cercando uno sponsor per aiutare a livello economico il torneo, e si parla di uno sponsor importante, dato che l’importo da sborsare dichiarato dalla organizzazione è di circa 1 milione di euro. Forse anche questo è tra i motivi per cui il campo non sarà dedicato  al vincitore del recente torneo degli Australian Open. Federer ha attualmente un contratto con il torneo di Basilea fino al 2019, ma questo duro colpo, unito al non avere ancora una via in suo onore per le strade di Basilea, potrebbe cambiare ulteriormente i scenari futuri, ma al momento un torneo di Basilea senza il proprio idolo di casa è praticamente una ipotesi impossibile, e siamo sicuri che l’organizzazione del torneo troverà soluzioni adatte al problema.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy