Boris Becker: “Ecco perché Federer ha così successo”

Boris Becker: “Ecco perché Federer ha così successo”

“Penso che la moglie, i figli e tutto il resto, siano la base di supporto. Non poteva fare quello che fa ora senza di loro”. Rod Laver: “Roger è disumano”.

1 Commento

Parlando a ESPN come opinionista, dopo l’ottavo titolo a Wimbledon di Roger Federer battendo Marin Cilic 6-3 6-1 6-4 in un ora e 41 minuti, Boris Becker ha spiegato i motivi per cui il giocatore svizzero ha così successo. Secondo l’ex campione tedesco, i numeri non sono sufficienti a mostrare la sua grandezza. “I record battuti non possono spiegare le sue vittorie,” – ha dichiarato Becker. “Praticamente tutti sono più giovani di lui, ma riesce lo stesso a vincere una settimana sì e l’altra pure su ogni superficie eccetto la terra rossa. Pensavamo fosse impossibile per lui raggiungere i 18 titoli, e ora invece ha fatto 18 e 19 uno dopo l’altro, e ora potrebbe conquistare il 20esimo agli Us Open. Penso che la moglie, i figli e tutto il resto, siano la base di supporto. Non poteva fare quello che fa ora senza di loro, è lui è stato il primo ad ammettere questo. Ha trovato il tempo perfetto per essere un tennista, un padre e un marito. Ecco perché ha così successo”.

Anche la leggenda australiana Rod Laver ha elogiato Federer. In un intervista alla BBC, Laver ha detto: “Mi piace, a tutti piace.  Non solo come tennista ma anche per ciò che rappresenta, per la sua reputazione. Quest’anno ha cambiato l’atteggiamento, il suo stile di vita. Così è stato sei mesi fuori prima degli Australian Open, non ha giocato la stagione europea di terra rossa. Sta pensando quanto tempo possa mantenere. Penso che sta giocando quasi quanto mai abbia fatto. È di un altro livello, è disumano”, ha detto Laver.

Gianmarco Russo

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Cristian Quarantelli - 5 mesi fa

    Simone Valesi…leggi cosa dice il grande Laver…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy