Caso Sharapova, Peskov non ci sta: “Non gettate ombra sullo sport russo”

Caso Sharapova, Peskov non ci sta: “Non gettate ombra sullo sport russo”

Il portavoce del Cremlino Dimitri Peskov dice la sua sulla questione doping e Maria Sharapova, togliendosi da ogni responsabilità: “Lo sport russo non c’entra nulla, sono atleti individuali”

Come già sappiamo, il meldonium non ha incastrato solo Maria Sharapova: anche altri atleti molto famosi in Russia sono stati coinvolti, come la pattinatrice Ekaterina Bobrova, il ciclista Eduard Vorganov e la specialista di biathlon Ekaterina Avramova. In conferenza stampa, il portavoce del Cremlino Peskov ha affermato: “Siamo al corrente della situazione e in continuo aggiornamento con il Ministero dello Sport. Siamo molto dispiaciuti ma vogliamo dire che questa spiacevole situazione non deve essere estesa a tutto lo sport russo. Sharapova e gli altri atleti risultati positivi ai test anti-doping sono persone singole, situazioni individuali. Non si presenti la situazione per gettare fango sullo sport russo e sugli ottimi risultati raggiunti fin qui dai nostri ragazzi“.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy