Copil: “Federer è il mio idolo”

Copil: “Federer è il mio idolo”

Il tennista rumeno, a dicembre, svolgerà una parte di preparazione insieme al campione elvetico

di Lorenzo Marini

Marius Copil, attualmente alla posizione n°60 del ranking mondiale, spera di incontrare nuovamente Roger Federer, dopo la finale persa al 500 di Basilea, per prendersi una rivincita: “Mi piacerebbe giocarci di nuovo, prima di ritirarmi sicuramente sarebbe bello poterlo battere. Quella finale non la scorderò mai, è stata una grande esperienza. Lui è il mio idolo” dichiara Marius.

“Allenarmi a Dubai con lui sarà bellissimo, potrei ricevere da parte sua alcuni suggerimenti, può aiutarmi molto. Se riuscissi a mantenere questo stile di gioco aggressivo potrei vincere contro molti avversari, anche Roger me l’ha detto” afferma Copil, che svolgerà  insieme allo svizzero parte della preparazione per il 2019. Per Federer la stagione inizierà alla Hopman Cup, dove farà coppia con Belinda Bencic, mentre il primo torneo che Copil disputerà nell’anno venturo  sarà il Qatar Open di Doha.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy