Daniil Medvedev squalificato per una frase razzista

Daniil Medvedev squalificato per una frase razzista

Il tennista russo numero 260 della classifica Atp è stato squalificato nel Challenger Di Savannah per una frase sospetta nei confronti dell’arbitro.

di Maris de Michele

Molto curiosa la squalifica inflitta ai danni di Daniil Medvedev  numero 260 nella classifica Atp durante il match di secondo turno contro l’americano Donald Young. Sul 3-1 in favore della meteora americana, il russo avrebbe pronunciato la seguente frase: “So che sei amico di lui” (riferendosi al giudice di Sedia che parlava con Young). Secondo i giudici la frase avrebbe avuto uno sfondo razzista in quanto ci sarebbe stato un riferimento indiretto al colore della pelle di Young e del giudice di sedia e la conseguenza sarebbe stata la squalifica di Medvedev.

Qui il video 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Enrico Carrossino - 2 anni fa

    Poco pretestuosa eh

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy