Daniil Medvedev squalificato per una frase razzista

Daniil Medvedev squalificato per una frase razzista

Il tennista russo numero 260 della classifica Atp è stato squalificato nel Challenger Di Savannah per una frase sospetta nei confronti dell’arbitro.

1 Commento

Molto curiosa la squalifica inflitta ai danni di Daniil Medvedev  numero 260 nella classifica Atp durante il match di secondo turno contro l’americano Donald Young. Sul 3-1 in favore della meteora americana, il russo avrebbe pronunciato la seguente frase: “So che sei amico di lui” (riferendosi al giudice di Sedia che parlava con Young). Secondo i giudici la frase avrebbe avuto uno sfondo razzista in quanto ci sarebbe stato un riferimento indiretto al colore della pelle di Young e del giudice di sedia e la conseguenza sarebbe stata la squalifica di Medvedev.

Qui il video 

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Enrico Carrossino - 9 mesi fa

    Poco pretestuosa eh

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy