Del Potro: “Mi sento al 100% ma non penso alle Finals”

Del Potro: “Mi sento al 100% ma non penso alle Finals”

Il tennista argentino, impegnato nel torneo di Stoccolma, si dice pronto per tornare a vincere, senza l’ossessione delle Finals

di Redazione Tennis Circus

Dopo l’infortunio al polso durante il torneo di Shanghai c’era apprensione sul prosieguo della sua stagione, ma l’argentino ha tranquillizzato tutti: “Grazie a Dio il polso sta bene. Ho avuto un duro colpo, ma non era pericoloso. Negli ultimi giorni ho riposato, oggi mi sono allenato duramente e sto bene, senza nessun tipo di dolore. Darò tutto in campo perché mi sento al 100% e voglio riconfermare il titolo vinto lo scorso anno (a Stoccolma)”. Con ancora tanti punti a disposizione, Del Potro è uno dei candidati ai restanti posti validi per l’accesso alle Finals, ma è convinto che raggiungere quell’obiettivo potrebbe essere un po’ complicato per lui: “Non sono vicino a qualificarmi e non ci penso, ma sarebbe un sogno poter essere in quel torneo. Sono 5-6 anni che non lo gioco per infortuni e quest’anno penso sia difficile”. Con tante aspettative al 2018: “Avrò la possibilità di salire ancora di più in classifica. Quest’anno non ho giocato in Australia, ho saltato quasi tutta la stagione su terra rossa e sono stato eliminato al primo turno di Wimbledon. Ma questi sono obiettivi a lungo termine, ora voglio solo finire bene la stagione ed essere pronto per una buona off-season”.

Del Potro Cincy

Fonte: TennisWorldItalia

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Francesca Sarzetto - 1 anno fa

    Chissà se finalmente riesce a prendersi una rivincita sulla sfortuna!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy