Dominic Thiem: “Anderson più pericoloso per Djokovic”

Dominic Thiem: “Anderson più pericoloso per Djokovic”

Con la vittoria di Roger Federer su Kevin Anderson, l’austriaco è stato matematicamente eliminato dalle Nitto Atp Finals, e dice la sua sul possibile avversario di Novak Djokovic

di Alex Bisi, @AlexBillyBisi

Le Atp Finals di Londra nella giornata di oggi concluderanno i round robin e sapremo quali saranno gli accoppiamenti per le semifinali, sul piano del gioco non si son visti match particolarmente appassionanti, escluso il primo set di Zverev-Djokovic e qualche sprazzo ieri sera di Federer-Anderson.

Dominic Thiem
Dominic Thiem

Dominic Thiem ieri  pomeriggio ha vinto comodamente contro Kei Nishikori, vittoria rivelatasi inutile,ai fini di passaggio del turno, in quanto Roger Federer ha battuto in serata Kevin Anderson.

Intervistato a fine match, l’austriaco ha candidamente ammesso che avrebbe fatto il tifo per Anderson, e ha parlato di chi creerebbe più problemi al favorito numero uno Novak Djokovic.

“So che voi sperate di veder vincere Roger – ha detto sorridendo rivolto ai tifosi- ma io tifo per Kevin. A parte questo, ci tenevo a vincere perché nei precedenti incontri non ho espresso un buon tennis, in ogni caso andrò via da Londra con almeno un match vinto. Penso che Anderson abbia più probabilità di ostacolare Djokovic, ha giocato molto bene nei primi due incontri colpendo un sacco di vincenti, in più ha già battuto Novak in Laver Cup. Onestamente non mi stupirei di vederli in finale uno contro l’altro se non si incontrassero prima.”

Il campo ci darà la sentenza definitiva, Djokovic sta giocando bene, lui e Anderson son sembrati quelli più centrati finora anche se ieri sera Federer ha dato segni di miglioramento. La qualità del gioco è stata medio bassa finora, basti pensare che Nishikori ha vinto il primo match contro lo svizzero e nei successivi due incontri ha vinto 7 game in totale. Nel match con Thiem dopo 11 game aveva 31 gratuiti, e Thiem non ha dovuto di certo far gli straordinari per vincere l’incontro, speriamo che dalle semifinali il livello sia degno del nome della competizione.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Nicola Vaselli - 4 settimane fa

    Anderson non gli darà ritmo e Djokovic invece ama giocare con chi ha un tennis “regolare”. Dipenderà molto da Kevin: se farà un supermatch ci sarà partita, se sarà falloso e incerto (come contro Federer) non ci sarà storia. Comunque sia Nole è il netto favorito.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy