Due giudici di sedia squalificati a vita dall’ITF

Due giudici di sedia squalificati a vita dall’ITF

Dopo diverse segnalazioni, Sherzod Hasanov e Arkhip Molotyagin, giudici di sedia ITF, sono stati squalificati a vita per aver violato il codice di condotta

Non solo WADA-gate. Nelle ultime ore il mondo del tennis si è reso protagonista di un altro spiacevole fatto: infatti i giudici sedia uzbeki Sherzod Hasanov e Arkhip Molotyagin sono stati squalificati a vita dall’ITF, dopo che le indagini svolte dalla Federazione internazionale di tennis hanno evidenziato un loro comportamento deplorevole. Queste segnalazioni si rifanno ad alcuni episodi accaduti mentre i due ormai ex ufficiali di gara erano protagonisti sulla sedia da arbitro.

Le accuse sono piuttosto gravi, in quanto avrebbero usato i propri telefoni cellulari per comunicare con altre persone al di fuori delle partite. In più avrebbero ritardato l’aggiornamento del livescore delle partite dal proprio terminale, favorendo in questo modo le scommesse live e come se non bastasse avrebbero cercato di far entrare in questo giro anche altri ufficiali.

 

Fonte: Livetennis

 Resta aggiornato con le ultime news del mondo del tennis direttamente sul tuo smartphone! Iscriviti al nostro canale Telegram https://www.telegram.me/tenniscircus! È gratis! 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy