Fabio Fognini: “Non so se tornerò a Rio: voglio giocare di più sul veloce!”

Fabio Fognini: “Non so se tornerò a Rio: voglio giocare di più sul veloce!”

Il tennista ligure, eliminato in semifinale nell’Atp 500 del torneo brasiliano, non pensa di tornare l’anno prossimo.

di Redazione Tennis Circus

Qualche giorno fa, a torneo in corso, Fabio Fognini aveva lasciato uno strano sondaggio sul suo profilo Instagram, ipotizzando la scelta di non fare più tornei in questo periodo su terra rossa. Ora, dopo l’eliminazione contro Fernando Verdasco, ha spiegato meglio le sue intenzioni: quella di giocare in futuro più tornei su superfici veloci, a scapito di quelli su terra, che tuttavia è di gran lunga la superficie dove Fabio ha raccolto i risultati maggiori. A Rio, ad esempio, aveva già raggiunto la finale nel 2015 e i quarti nel 2014.

“Non credo che tornerò qui, non è per ora la mia intenzione – ha detto Fabio in conferenza stampa -, non ho nulla contro Rio, dove ho sempre giocato bene. Penso però di fare bene anche sui campi veloci e voglio giocare più su questo tipo di superficie”. Il ritorno di Fogna nel torneo brasiliano è difficile a meno che il torneo non modifichi i campi da gioco, che il ligure definisce “molto lenti”: “Se Rio cambierà i campi, riconsidererò la cosa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy