Federer: “Non ho fatto una riabilitazione così dura per andar in pensione dopo Wimbledon”

Federer: “Non ho fatto una riabilitazione così dura per andar in pensione dopo Wimbledon”

In un periodo in cui i big faticano a trovare nuovamente la condizione ottimale, lo svizzero ci racconta il duro lavoro svolto per tornare competitivo.

1 Commento

La stagione 2018 è appena cominciata e ancora big come Djokovic, Murray, Nadal non sanno quando potranno scendere in campo mentre il “vecchietto” Roger Federer sta già giocando.

roberta-vinci-flavia-pennettaLo scorso anno lo svizzero ha vissuto una stagione magica, al rientro dopo lo stop di Wimbledon 2016 ha vinto 2 slam su 4 e ci parla proprio del periodo di riposo per tornare al top.

“In tanti mi hanno detto che sarebbe stato il momento ideale, ma io mi sentivo bene, e nei  giorni successivi ho pensato che non avevo fatto tutta quella fatica per tornare competitivo, per poi ritirarmi.”

 

Roger Federer ribadisce così, se ancora ce ne fosse bisogno, il suo amore per il tennis, dopo una carriera di successi, in contrasto con alcuni giovani come Nick Kyrgios e Bernard Tomic che non hanno stimoli.

“Cerco di veder il bicchiere mezzo pieno e non mezzo vuoto, certamente ci son dei periodi difficili in un questo viaggio che è la carriera di un tennista, ma fanno parte del gioco e si deve godere anche di questa difficoltà.”

I due australiani hanno detto di non amare il tennis, un messaggio molto simile a quello che lascia Andre Agassi in Open. “Non credo che Kyrgios e Tomic odino il tennis, come non credo lo odiasse Andre. La globalizzazione ha ridotto il potere delle nazioni, diventa più difficile dominare il circuito e il peso di una nazione su due giocatori può giocare brutti scherzi.”

La stagione di Federer è iniziata con la Hopman Cup, dove sta giocando assieme alla stella del tennis femminile svizzero Belinda Bencic al ritorno dopo lo stop per infortunio.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giotto Marchi - 3 settimane fa

    Bravo.Grande Roger

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy