ATP Sofia: Grigor Dimitrov rischia ma trionfa su Goffin

ATP Sofia: Grigor Dimitrov rischia ma trionfa su Goffin

Il bulgaro Grigor Dimitrov ha battuto il belga David Goffin nella finale del torneo di Sofia confermando il suo ottimo momento di forma.

4 commenti

Grigor Dimitrov ha trionfato nella finale dell’Atp 250 di Sofia confermando il suo ottimo momento di forma battendo David Goffin.

Il bulgaro parte subito forte ottenendo subito il break nel secondo game del primo set, portandosi così sul 2-0.

Sul 3-2 però qualche sbavatura, ed un paio di ottime giocate di Goffin ristabiliscono la parità sul 3 pari, tutto da rifare quindi per il tennista di casa.

Il match è molto godibile, con il bulgaro in gran spolvero ma con Goffin dall’altra parte della rete come solito molto regolare che non permette all’avversario di scappare.

Dimitrov gioca con i piedi ben piantati sulla linea di fondo, la cura Valverdu ha effetti positivi e il suo assistito mostra il suo vario repertorio, la sua palla in media è più profonda di quella dell’avversario, ma paga con qualche gratuito di troppo la sua aggressività.

Sul 4-4 Goffin si procura tre palle break che il bulgaro annulla per poi portarsi sul 5-4. Il rovescio in back di Dimitrov risulta molto fastidioso, e il belga fatica ad arginarlo.

Sul 6-5 Dimitrov, Goffin va sotto 30-40 costantemente in difficoltà sul back avversario, alla prima opportunità il bulgaro ottiene il break decisivo per chiudere la prima frazione con il punteggio di 7-5.

Galvanizzato dalla vittoria del primo set, al primo turno di servizio di Goffin, Dimitrov si procura tre palle break, al secondo tentativo, aiutato dal nastro si porta sul 2-0, mantiene poi il suo turno di servizio issandosi sul 3-0 dando l’impressione di essere in controllo del match.

Sul 3-0 ci son altre due palle break per Dimitrov, Goffin è in grande difficoltà, e con un passante strepitoso in corsa arriva il secondo break del set.

Rilassatosi un attimo,sul 4-0 il semifinalista ai recenti Australian Open concede due palle break complice due doppi falli, ma con decisione le annulla e dimostra di essere in totale controllo di questa finale portandosi sul 5-0 con Goffin che sembra un pugile alle corde.

Il belga sblocca il risultato vincendo il successivo game, la finale a questo punto sembra solo una formalità, ma Dimitrov decide di prolungarla restituendo un break al suo avversario che sembrava in apnea.

Goffin tiene il suo servizio e il match è parzialmente riaperto con il tennista di casa che serve per chiudere sul 5-3.

A questo punto il braccio di Dimitrov trema e Goffin recupera anche il secondo break e match riaperto con il belga che serve per impattare.

Il tennis però sa esser crudele, e stavolta a tremare è il braccio di Goffin, concede tre palle break a Dimitrov, che al secondo tentativo chiude la pratica con il punteggio di 6-3.

Finale dai due volti, sopratutto nella seconda parte del set decisivo, con il bulgaro che va in crisi dopo aver dominato, salvo poi riprendersi e vincere davanti al pubblico che era tutto dalla sua parte.

Secondo torneo in cascina dopo Brisbane per il tennista originario di Haskovo, che dopo un periodo difficile sembra davvero essersi ritrovato e pronto a recitare un ruolo da protagonista in questa stagione.

 

 

 

 

 

 

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Carmine Cantile - 1 mese fa

    Grigor ha perso da un ottimo Rafa, agli Aussie Open. E Roger ha battuto un ottimo Rafa in finale. Da inizio anno, il Bulgaro sta giocando un ottimo tennis.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Camolli Marco - 1 mese fa

    Veramente in forma !!!! Bravo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Davide Del Gallo - 1 mese fa

    Grande Grisha!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Annarita Augenti - 1 mese fa

    Complimenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy