Gstaad acquista il torneo Wta di Bad Gastein

Gstaad acquista il torneo Wta di Bad Gastein

La ricca cittadina svizzera, sede dell’omonimo torneo Atp, rende noto l’acquisto del torneo femminile austriaco nato nel 2007 (anno in cui vinse la nostra Francesca Schiavone).

Il torneo di Gstaad, la ricca cittadina turistica svizzera nel Canton Berna, ha annunciato l’acquisto del torneo Wta International di Bad Gastein, la cui prima edizione risale al 2007, quando vinse Francesca Schiavone.

Il direttore del torneo svizzero, Jean-François Collet, ha dichiarato che il torneo Wta si terrà a Gstaad già a partire da quest’anno, dal prossimo 11 luglio (quindi una settimana prima del torneo Atp), sempre che la Wta dia il suo definitivo nulla osta.

Il montepremi del torneo rimarrà invariato ($250,000 mila dollari) e la superficie rimarrà ovviamente la terra rossa. Con l’acquisto di Bad Gastein, un torneo Wta ritorna in Svizzera dopo un’assenza lunga 7 anni (cioè dall’ultima edizione del torneo Wta di Zurigo, nel 2008). Era dal 1964 che a Gstaad non si organizzava un torneo femminile.

Con l’aggiunta del torneo femminile, salgono a quattro gli eventi nel circuito maggiore che si tengono in terra elvetica, oltre ai tre tornei Atp di Gstaad, appunto, Basilea e Ginevra.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy