Il montepremi di Wimbledon potrebbe arrivare a 2 milioni

Il montepremi di Wimbledon potrebbe arrivare a 2 milioni

Si prospetta un ulteriore aumento per il montepremi di Wimbledon, terzo torneo dello Slam stagionale. Secondo indiscrezioni i campioni del singolare potrebbero portare a casa 2 milioni di sterline.

Gli organizzatori del più celebre torneo del mondo, Wimbledon si intende, starebbero varando la possibilità di innalzare il montepremi di quest’anno a 2 milioni di sterline. L’All England Club prenderà una decisione definitiva in materia nella giornata di martedì e, secondo indiscrezioni, sarebbe già cominciata la preparazione dei campi in vista dello slam londinese.

Ricordiamo che i vincitori dello scorso anno in campo maschile e femminile, Novak Djokovic e Serena Williams, hanno portato a casa 1,88 milioni di sterline ciascuno, considerando che il montepremi complessivo del torneo ammontava a 26,75 milioni ed è verosimile ritenere che in quest’annata avverrà un incremento.

Tornando un po’ più indietro, i trionfatori del 2010, Rafael Nadal e ancora Serena WIlliams, misero in cascina 1 milione di sterline ciascuno, a dispetto di un prize money totale di 13,7 milioni. Nel caso in cui la proposta venisse accolta quindi, nel giro di 6 anni si assisterebbe ad un raddoppiamento del montepremi riservato al vincitore, a fronte di un incremento in egual misura del prize money complessivo.

Di Simone Brugnoli

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy