Il ritorno di Serena Williams è ancora un mistero

Il ritorno di Serena Williams è ancora un mistero

Tornerà per la stagione australiana, ma non si sa ancora quando: nemmeno gli organizzatori di Brisbane, che l’hanno contattata senza ricevere una risposta chiara.

Dopo aver dato alla luce la sua prima figlia lo scorso primo settembre, Serena Williams si sta allenando duramente per tornare in campo. Come hanno confermato il Ceo della Wta Steve Simon e il direttore del torneo degli Australian Open, Serena sarà presente a Melbourne, ma dovrebbe rientrare anche prima per fare qualche partita prima di iniziare il primo Slam della stagione. Eppure, la vincitrice di 23 major non ha ancora confermato la sua presenza in nessun evento di preparazione in Australia.

Il direttore del torneo International di Brisbane, il primo dell’anno, Geoff Quinlan, ha detto di aver contattato la statunitense per invitarla a fare parte del torneo, a cui parteciperanno campioni come Rafa Nadal, Andy Murray, Nick Kyrgios, Grigor Dimitrov, ma anche campionesse come Garbine Muguruza, Karolina Pliskova e Sloane Stephens. Come ha fatto sapere, la statunitense ha risposto così, tramite i suoi agenti: “Grazie per avermi contattata”. Quinlan ha dichiarato che se Serena fosse interessata a iscriversi anche più tardi, naturalmente potrebbe farlo.

Se non giocasse a Brisbane, dove ha giocato tre volte, Serena potrebbe entrare in campo a Sydney, torneo che si gioca appena una settimana prima di Melbourne, dove fra l’altro è già iscritta la sorella Venus.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy