Il torneo di Roma presto avrà il tetto sul Centrale

Il torneo di Roma presto avrà il tetto sul Centrale

Dopo aver fatto registrare numeri da record, il torneo di Roma non smette di migliorarsi: in programma tetto sul Centrale e ampliamento del Grand Stand

1 Commento

205.000 spettatori, 11 milioni di euros di ricavi, il record di 26.000 persone durante un solo giorno. Questi sono solo alcuni degli incredibili numeri del torneo combined di Roma, che ha intenzione di migliorarsi ancora.

MASTERS UNDER 21 – “Siamo sicuri che l’anno prossimo possiamo fare ancora meglio, il torneo ha rosee prospettive”, ha detto Angelo Binaghi, presidente della FIT. Binaghi ha anche annunciato che l’Italia potrebbe ospitare il Masters Under 21 a Milano o a Torino durante la stessa settimana delle ATP Finals e con lo stesso format. Lo disputeranno i migliori sette Under 21 e una wild card. La decisione definitiva sarà presa dopo Wimbledon.

TETTO SUL CENTRALE – Giovanni Malagò, Presidente del CONI, ha annunciato l’intenzione di far partire i lavori per un tetto sul campo Centrale e l’espansione della Grand Stand Arena, lo stadio secondario, da 5.300 posti a quasi 7000: “Vogliamo investire sul tetto del Centrale come Madrid, la Rod Laver Arena e Wimbledon”

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sandrino Pace - 11 mesi fa

    ERA ORA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy