Juan Martin del Potro: “Ho ancora fastidio al polso. La Davis? Come un premio per me

Juan Martin del Potro: “Ho ancora fastidio al polso. La Davis? Come un premio per me

Il tennista argentino Juan Martin del Potro è partito per Zagabria dove, tra sei giorni, si disputerà la finale di Davis in cui lui e i suoi compagni proveranno a conquistare il primo storico titolo per il paese sudamericano.

Obbiettivo Davis- Juan Martin del Potro, dopo qualche settimana di allenamento in Argentina, è partito con direzione Zagabria. Qui sta preparando la finale di Coppa Davis contro la Croazia, padrona di casa, che si disputerà tra sei giorni.

La conclusione di un anno stupefacente- Intervistato dai giornali argentini, “La Torre di Tandil” ha evidenziato quanto siano stati importanti i buoni risultati nel circuito quest’anno: “Nel circuita è andata meglio di quanto immaginassi, e questa finale è per me come un premio. Vedremo come ci troveremo a giocare là: certamente sarà una superficie veloce perché, più è rapida la superficie, più sono avvantaggiati. Loro partono da favoriti, ma anche a Glasgow era più o meno la stessa situazione, ma poi ci siamo imposti, quindi possiamo riuscirci ancora. Il polso? Ho ancora dei fastidi, ma per fortuna riesco a giocare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy