Juan Martin del Potro: “Sorpreso in positivo dal mio livello di gioco”

Juan Martin del Potro: “Sorpreso in positivo dal mio livello di gioco”

Il gigante argentino ha iniziato la stagione nel migliore dei modi, con un netto 6-2 6-4 inflitto a Denis Shapovalov

di Luca Balbinetti

Juan Martin del Potro ha iniziato il suo 2018 nel miglior modo possibile: con una vittoria netta ai danni del giovane canadese Denis Shapovalov. L’argentino ha sconfitto il NextGen per 6-2 6-4, grazie a questo risultato, DelPo accederà ai quarti di finale ad Auckland. Al termine del match, Juan ha rilasciato delle interessanti dichiarazioni in merito alle sue impressioni dopo la prima partita stagionale: “Sono sorpreso del mio gioco di oggi”, ha detto, e poi ha aggiunto: “Non mi aspettavo di giocare a questo livello, soprattutto perchè era la mia prima partita stagionale. Penso di aver lavorato duramente durante l’off season per arrivare a questo livello già da ora, ma il mio obiettivo è mantenerlo il più possibile durante l’anno.”

DelpofistRight.aspx

Poi DelPo ha parlato del suo avversario: “Se è in giornata è molto pericoloso per chiunque, è mancino, giovane, serve e tira molto forte, ha tutto per far male, ha un potenziale immenso ma deve stare attento, oggi ha commesso 37 errori non forzati”. Successivamente il gigante argentino ha parlato della sconfitta al Master canadese dello scorso anno: “In quella partita ha giocato meglio di me, ma oggi ho accelerato molto di più ed è stata questa la chiave di questa partita.” Infine Delpo ha aggiunto qualche battuta riguardo la sua prossima partita contro Karen Khachanov, che ha sconfitto Pablo Cuevas: “Ha un grande servizio ed anche il suo dritto è molto potente. Ma per me la cosa più importante sarà vedere se riuscirò a mantenere lo stesso livello di gioco di oggi”.

3 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Enzo Chiarolanza - 9 mesi fa

    non era khachanov?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Emilia Grossi - 9 mesi fa

    Del potro un grande non avesse avuto tanti infortuni sarebbe un n 1 mi piace sempre vederlo giocare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Silvio Montico - 9 mesi fa

    Grande successo. Shapovalov ha mezzi fisici e tecnici straordinari. Se non si perde, sara’ il giocatore piu’ divertente dei prossimi 10 anni. Il suo rovescio ad 1 mano e’ straordinario. Mi ricorda – lo vidi giocare ” live” a 18 anni – un certo Henri Leconte !

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy