Judy Murray: “Non sappiamo ancora quando Andy tornerà in campo”

Judy Murray: “Non sappiamo ancora quando Andy tornerà in campo”

La madre dell’ex n. 1 del mondo britannico ha spiegato che la riabilitazione è ancora lunga ed è impossibile prevedere una data precisa di rientro.

Judy Murray, intervistata dalla Bbc, ha chiarito che la riabilitazione del figlio Andy è ancora lunga. L’ex n. 1 del mondo, che si era ritirato all’ultimo momento dagli Us Open, ha infatti un problema più serio del previsto all’anca, che gli ha precluso la possibilità di giocarsi l’ultima parte della stagione. “Non ha ancora fissato una data e penso che sia la cosa più ragionevole. Non si sa mai come il tuo corpo può reagire dopo una pausa del genere. Al momento Andy sta continuando la riabilitazione e fa tutto il possibile per ritornare in forma”. Andy molto probabilmente giocherà l’esibizione programmata il prossimo novembre contro Roger Federer a Glasgow, ma è difficile che giochi un torneo ufficiale: “È diverso giocare un’esibizione rispetto a un torneo Atp, dove per vincere il titolo bisogna superare almeno 5 partite”, osserva Judy.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy